Vodafone e Deloitte hanno annunciato una nuova ed importante collaborazione al fine di creare ed adottare nuove soluzioni digitali in ambito sanità. Questo sarà possibile grazie al lancio del nuovo progetto “Vodafone Centre for Health con Deloitte”.

Vodafone e Deloitte verso la digitalizzazione della sanità

Aldo Bisio, CEO di Vodafone Italia  ha dichiarato:

“Questa alleanza strategica accelererà l’adozione di soluzioni digitali, sostenendo la trasformazione dei servizi sanitari a beneficio delle società in cui operiamo. Nel nostro ruolo di abilitatori di servizi digitali, vogliamo mettere a disposizione la tecnologia e le piattaforme di Vodafone. In sinergia con l’esperienza di Deloitte, possiamo sostenere la digitalizzazione degli ospedali, la telemedicina, visite mediche virtuali al servizio dell’esperienza dei pazienti. La remotizzazione dei servizi sanitari riesce a riportare a casa le persone, a curarle e a farlo con maggiore continuità. Partendo dalla tecnologia, accorciamo le distanze per arrivare ad elementi di umanizzazione, a un maggior livello di equità sociale”.

Vodafone: arrivano le offerte migliori di sempre, fino a 100GB per rientrare

Fabio Pompei, amministratore delegato di Deloitte Italia ha poi dichiarato:

“La pandemia ha ampliato le disuguaglianze all’interno della nostra società e la fornitura di assistenza sanitaria non è così accessibile o inclusiva come dovrebbe essere. Nei prossimi anni, tuttavia, il settore così come lo conosciamo sarà completamente trasformato, con soluzioni digitali e connesse che forniranno modi nuovi e più efficienti per diagnosticare le patologie e aiutare i pazienti. Con questo progetto, Deloitte e Vodafone saranno al centro di questa rivoluzione”.