iliad

Iliad è ancora al centro della telefonia italiana, grazie alla sua vantaggiosa ricaricabile Giga 120. Gli utenti del provider francese che scelgono di sottoscrivere una SIM con l’operatore francese avranno la possibilità di attivare un ticket che prevede consumi senza limiti per le chiamate e gli SMS. Al tempo stesso gli utenti avranno 120 Giga per internet al costo di 9,99 euro ogni trenta giorni.

 

Iliad, ancora niente app ufficiale su iPhone e Android

La presenza di una tariffa low cost come la Giga 120 rappresenta un punto a favore per Iliad. Gli utenti che scelgono di attivare una scheda con l’operatore francese dovranno anche fare a meno di alcuni servizi. Ad esempio, i clienti devono fare ancora a meno di un’app ufficiale per gli smartphone di ultima generazione. 

In base alle attuali condizioni di Iliad, gli utenti con smartphone  Android così come i possessori di un iPhone non hanno a loro disposizione un’app nativa per la gestione del profilo tariffario. Per le modifiche delle loro impostazioni, gli abbonati di Iliad possono collegarsi sul sito ufficiale dello stesso operatore.

Nonostante le indiscrezioni delle ultime settimane, Iliad ha confermato l’assenza del servizio anche per i mesi a venire. Purtroppo, quindi, anche nel futuro a breve termine l’app ufficiale non dovrebbe arrivare sui dispositivi mobili.

La mancanza dell’app ufficiale Iliad è ancora più influente per gli utenti che hanno uno smartphone Android. Da alcuni mesi, infatti, sul Google Play Store non sono più disponibili le app parallele che assicuravano ai clienti la possibilità di modificare il piano tariffario.