Le tariffe di Iliad sono un soluzione più che valida per tutti quegli abbonati che desiderano attivare un piano per la telefonia mobile. Il gestore francese ha previsto soluzioni di grande vantaggio come la Giga 120. I clienti che optano per tale tariffa riceveranno consumi senza limiti per le chiamate e gli SMS con 120 Giga per la navigazione di rete. Il costo mensile è pari a 9,99 euro.

Iliad, quando ci sarà l’addio al 3G e l’avvio delle reti 5G

Tra i grandi punti a favore per la sottoscrizione della Giga 120 non ci sono soltanto soglie di consumi no limits e prezzi da vero saldo. A differenza di altri provider attivi in Italia, infatti, Iliad assicura agli abbonati anche il servizio 5G completamente a costo zero e senza opzioni extra sulla ricaricabile.

Sono molti gli abbonati di Iliad che già possono contare sul 5G. Entro il 2022, inoltre, il gestore dovrebbe estendere la sua attuale copertura territoriale.

L’avanzamento dei lavori per lo sviluppo del 5G porterà anche ad una conseguenza per i clienti di Iliad. In linea con le strategie commerciali degli altri operatori, infatti, anche Iliad a breve potrebbe dare vita al suo processo di dismissione per le linee 3G. La scelta dei tecnici in questo caso sarebbe strategica: per offrire investimenti strutturali sempre più avanzati per il 5G si andrebbero a togliere risorse per la gestione del 3G.

In controtendenza rispetto a TIM e Vodafone però, i tempi per Iliad potrebbero essere più lunghi. Il 3G dovrebbe essere ancora presente, almeno sino a quando non si raggiungerà la  copertura omogenea del territorio con l’attuale tecnologia per il 4G.