macbook-pro-apple-implementare-notch-modelli-svelati-domani

A seguito della voce dell’ultimo minuto secondo cui i prossimi nuovi modelli MacBook Pro di Apple potrebbero presentare una tacca nella parte superiore del display, gran parte della discussione online ha riguardato la preoccupazione che una tale tacca invadesse l’area dello schermo attivo.

Tuttavia, vale la pena notare che Apple ha esplorato modi per includere una tacca in un display MacBook Pro che eviti l’ingresso nell’area dello schermo principale e potenzialmente potrebbe consentire di visualizzare ulteriori informazioni all’utente che avrebbe più spazio nella barra dei menu nel display principale 16:10.

MacBook Pro: Apple terrà l’evento per la presentazione domani

Ad esempio, un brevetto Apple depositato nel 2019 presso l’ufficio brevetti degli Stati Uniti, intitolato ‘Electronic Device Display With Extended Active Area’, descrive, tra le varie forme di realizzazione, un computer portatile con uno schermo rettangolare principale e due ‘regioni estese’ tra lo schermo e un bordo inattivo, in cui ‘la prima e la seconda regione estesa rettangolare sono su lati opposti della telecamera’.

Tale implementazione potrebbe potenzialmente aggiungere informazioni sullo stato del sistema in una striscia nera sopra la barra dei menu di macOS, ma ciò richiederebbe ovviamente una modifica significativa del modo in cui la barra dei menu funziona su questi nuovi modelli di Mac nella versione finale di macOS Monterey, e non c’è stata alcuna prova di ciò finora.

Nella beta di macOS Monterey‌, MacRumors ha scoperto potenziali risoluzioni del display di 3024×1964 e 3456×2234 per i presunti modelli MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici. Sottraendo 74 pixel dall’altezza di entrambi, le risoluzioni risultanti di 3024×1890 e 3456×2160 si ottengono con un rapporto di aspetto di 16:10. Tutti gli attuali MacBook di Apple presentano un rapporto di aspetto 16:10, portando alla speculazione che i 74 pixel in più potrebbero essere per una tacca.