visa

Visa prevede di lanciare un nuovo programma di token incentrato sull’aiuto dei creatori digitali di tutto il mondo.

Ecco cosa ha detto la societa’: “Gli NFT offrono un mezzo per connettersi direttamente con fan e collezionisti, rendendo più facile per i creatori monetizzare il proprio talento e costruire un business”, ha detto Visa in un annuncio mercoledì.

La società sta collaborando con il giocatore della Major League Baseball diventato artista cripto Micah Johnson per lo sforzo.

“Sono entusiasta dell’opportunità di lavorare insieme e imparare da un marchio di fiducia come Visa“, ha affermato Johnson. “Lavorando insieme, vogliamo fornire ai creatori le risorse di cui hanno bisogno per rimanere in prima linea in questa rivoluzione”.

Johnson descrive la sua prima vendita sperimentale di NFT nel 2020 come “un vero punto di svolta” nella sua carriera, che gli ha fornito un modo per accedere a un pubblico al di fuori del tradizionale mondo dell’arte.

Un nuovo modo di fare impresa

Il nuovo programma NFT di Visa sembra essere focalizzato sull’offrire i vantaggi del commercio dei token non fungibili ai proprietari di piccole e micro imprese, rispetto alle entità aziendali più grandi.

“Ecco perché stiamo collaborando con Micah per creare un programma progettato per aiutare i creatori a comprendere questa tecnologia e come sfruttare le blockchain pubbliche per produrre e vendere beni digitali“, Visa in una dichiarazione.

Secondo quanto riferito, la società selezionerà e sponsorizzerà un piccolo gruppo di creatori per la sua classe inaugurale, seguendo un processo di candidatura aperto. Oltre a fornire a questo gruppo una guida su come navigare nelle criptovalute e nell’infrastruttura di pagamento tradizionale, Visa faciliterà anche le relazioni tra i suoi artisti e la rete partner.