ubisoft-addio-per-sempre-rocksmith-videogame

Nessuno è pronto a dire addio a uno dei giochi più amati di sempre. A darne notizia della sua cancellazione è stata proprio Ubisoft. Se volete acquistarlo avete tempo solo fino a domani, domenica 17 ottobre 2021. Dopodiché nulla più si potrà fare per avere questo formidabile game che, oltre a essere incredibilmente divertente, è – ancora per poco – anche istruttivo. Ecco di quale videogioco si tratta e il comunicato ufficiale dell’azienda che lo ha prodotto.

 

Ubisoft: un comunicato ufficiale dichiara l’addio a Rocksmith

Ebbene sì, purtroppo avete proprio capito bene. A lasciarci sarà il fantastico videogioco Rocksmith che ha insegnato a molti a suonare chitarra e basso. A dichiarare la sua cancellazione e il suo addio è stato un comunicato ufficiale di Ubisoft pubblicato sul blog della società:

Sebbene siamo entusiasti di offrire ulteriori informazioni su Rocksmith+ in futuro, vogliamo prenderci del tempo per discutere delle novità per il Rocksmith originale. Uno degli aspetti unici del metodo Rocksmith è stata la capacità di imparare e suonare insieme alle registrazioni master ufficiali delle tue canzoni preferite. Ma a partire dal 17 ottobre 2021, Rocksmith (2011) non sarà più disponibile per l’acquisto su nessuna vetrina digitale. Poco dopo, anche il DLC Rocksmith (2011) inizierà a essere rimosso“.

ubisoft-rocksmith

Ciò vuol dire che chi l’ha acquistato perderà tutto? Ubisoft ha anche precisato alcune cose proprio su questo tema, tranquillizzando gli utenti che hanno Rocksmith. Tra l’altro, per chi volesse, sarà possibile acquistare il videogame fino a domenica 17 ottobre 2021, data della sua prossima cancellazione. Ecco cosa l’azienda ha detto in merito ha chi possiede già questo titolo:

Se possiedi già Rocksmith (2011) o qualsiasi DLC di Rocksmith (2011), potrai comunque installare, scaricare, riscaricare, giocare e utilizzare quei prodotti. Non dovresti subire alcun cambiamento o interruzione nel tuo accesso. Se non possiedi quei prodotti, non potrai acquistarli digitalmente una volta rimossi dalla lista (rimossi dalle vetrine)“.

 

Un addio sofferto

Una cosa simile l’abbiamo vista fare da Rockstar Games per GTA. Così anche Ubisoft cerca di fare spazio all’arrivo della novità: Rocksmith+.

Peccato davvero per Rocksmith che ha fatto storia. Anche perché, a differenza di Guitar Hero, dà la possibilità di utilizzare strumenti musicali veri per suonare nel gioco. Vi lasciamo con l’ultimo addio di Ubisoft a Rocksmith:

Non potremmo essere più orgogliosi di ciò che Rocksmith originale ha realizzato sia nel regno dei giochi ritmici che nell’apprendimento interattivo della chitarra, e quella prima puntata ci ha insegnato un’incredibile quantità di ciò che i chitarristi e i bassisti si aspettano da un software che ti consente di suonare insieme alle tue canzoni preferite su uno strumento reale. Ha davvero posto le basi su cui stiamo ancora lavorando per offrirti l’esperienza di apprendimento musicale più innovativa e interattiva possibile“.

 

FONTEUbisoft