clickbait-io-abuso-le-donne

Io abuso le donne. A 5 milioni di visualizzazioni morirò“. È questa la scintilla che scatena tutto in Clickbait, la nuova serie TV Netflix rivelazione. Un uomo, padre e fratello esemplare si trova di fronte a una telecamera rivelando qualcosa di inaspettato che nessuno mai avrebbe pensato di lui. Si tratta di una dura verità che moglie e famiglia dovranno accettare o è tutta un’invenzione dove la vittima è proprio lui? Scopriamo insieme i dettagli di quello che ad oggi è uno tra i titoli più apprezzati della piattaforma Netflix.

 

Clickbait: la serie TV thriller di Netflix sta spopolando

Sta spopolando la nuova serie TV thriller di Netflix disponibile agli abbonati solo dallo scorso 25 agosto. Clickbait è una vera e propria rivelazione che sta lasciando incollati agli schermi milioni di spettatori.

Una frase inusuale e forte dà il via a una trama serrata ricca di colpi di scena, bugie e finzioni incredibili. Il tutto condito con tanta suspense. Secondo la critica questo titolo ricorderebbe molto Black Mirror.

Comunque quello che è certo sono i minuti delle visualizzazioni che ha raggiunto. Hanno superato quelli di Lucifer 6 e de La Casa di Carta 5. Incredibile vero? Diciamo che Clickbait merita di essere visto in tutti i suoi 8 incalzanti episodi. Ecco la sinossi ufficiale di Netflix:

Il rapimento di Nick Brewer dai sinistri intrecci online spinge la sua famiglia a una corsa contro il tempo per scoprire l’identità e le ragioni del responsabile“.

Ovviamente, lungo tutto il corso della serie TV i fatti lasciano spazio a molte interpretazioni. Infatti, in un attimo con Clickbait chi sembra innocente potrebbe diventare colpevole e viceversa. Insomma, una trama mai scontata e per niente noiosa.

Vi avvisiamo solo che il primo episodio stenta un po’ a partire, ma poi, superato questo scoglio, la strada con Clickbait è tutta completamente in discesa. Non faticherete ad affezionarvi a ogni singolo episodio con il desiderio serrato di vedere come andrà a finire.