blue-origin-novantenne-william-shatner-star-trek-nello-spazio

Scopriamo insieme come è andata al novantenne finito nello spazio a bordo della New Shepard della Blue Origin di Jeff Bezos. Si tratta dell’attore più longevo che ha interpretato il famoso e amato comandante della navicella spaziale di Star Trek, l’acclamata serie TV nata prima dell’arrivo dell’uomo sulla luna. Stiamo parlando di William Shatner che con i suoi 90 anni suonati ha deciso di vivere nella realtà ciò che ha sempre fatto nella finzione.

 

Blue Origin: ecco come è andata nello spazio all’attore di Star Trek William Shatner

Dovrebbero farlo tutti” è la prima frase che William Shatner, noto attore e protagonista nella serie TV Star Trek, ha pronunciato non appena ha messo piede sulla terraferma. Lanciatosi nello spazio a bordo della New Shepard della Blue Origin di Jeff Bezos, ha raggiunto il primato per essere il più anziano astronauta di tutti i tempi.

Come per qualsiasi giostra in ogni Luna Park che si rispetti, il patron di Blue Origin, Jeff Bezos ha accompagnato fin sulla rampa di lancio tutti gli astronauti. Non solo, ma ha anche verificato che tutti i dispositivi di sicurezza fossero indossati e bene allacciati.

In quell’occasione il buon vecchio William ha detto: “Le cose che ho solo interpretato da attore, le potrò provare in prima persona. Al ritorno voglio raccontarvi come mi sono sentito davvero quando ho visto le cose che abbiamo studiato in modo indiretto. Ragazzi, stavolta vado nello Spazio in prima persona“.

Ed è stato proprio così. Grazie a Blue Origin ha potuto coronare il suo sogno e tornare sano e salvo per raccontarlo. Ecco cosa ha detto, visibilmente commosso, dopo aver volato nello spazio appena uscito dalla New Shepard:

È stata un’esperienza incredibile che tutti dovrebbero fare. Un’emozione più profonda di quanto potessi immaginare: non voglio dimenticare quello che provo ora, vorrei poterlo comunicare e condividere il più possibile“.

 

FONTECorriere della Sera