whatsapp

Da quando è stato lanciato nel 2009, WhatsApp è diventata l’app di messaggistica di riferimento per milioni di utenti. Ma non tutti la conoscono bene, infatti ci sono alcune funzionalita’ “nascoste” che potrebbero essere sfuggite anche all’occhio piu’ attento: scopriamo quali.

Esplorare le pagine delle impostazioni di WhatsApp significa scoprire funzionalità nascoste: puoi gestire i gruppi, eliminare i messaggi che hai inviato per sbaglio e persino recuperare spazio di archiviazione sul tuo dispositivo.

Le nostre istruzioni di seguito riguardano sia i dispositivi iOS che Android, anche se i passaggi precisi variano leggermente.

Crea e gestisci un gruppo WhatsApp

Se stai utilizzando WhatsApp per tenerti in contatto con amici e familiari, puoi inviare messaggi a più persone contemporaneamente utilizzando la funzione di gruppo.

Dal tuo telefono, tocca la scheda Chat. Seleziona Nuova chat e poi Nuovo gruppo. Quindi, cerca i contatti che desideri includere, quindi tocca i loro nomi per aggiungerli. Puoi aggiungere fino a 256 persone a un singolo gruppo.

Tocca Avanti e digita un nome per il tuo gruppo. Puoi aggiungere un’immagine toccando l’icona della fotocamera e scattando una foto o scegliendone una dal tuo dispositivo. Seleziona Crea quando hai finito.

È facile aggiungere più persone a un gruppo che hai già creato. Apri la chat di gruppo, tocca il nome del gruppo. Seleziona Aggiungi partecipanti, quindi i contatti desiderati e scegli: Aggiungi.

Annullare l’invio di messaggi

Trova il messaggio che desideri eliminare, quindi toccalo e tienilo premuto. Su un telefono Android, questo gesto selezionerà il messaggio. Gli utenti iPhone vedranno un menu: toccare su Elimina e il messaggio selezionato verra’ cancellato.

Risparmiare spazio sul telefono

WhatsApp conserva tutte le foto, i video e gli altri media che i tuoi contatti hanno condiviso con te, il che può occupare una discreta quantità di spazio.

Su Android:

Tocca il pulsante Menu (tre puntini) dalla scheda chat, poi: Impostazioni, Memoria e dati e Gestisci spazio di archiviazione.

Su iOS:

Impostazioni, Archiviazione e dati, Gestisci archiviazione.

Nella parte superiore dello schermo, vedrai quanto spazio sta utilizzando WhatsApp. L’app organizza i media in due categorie: elementi più grandi di 5 MB e elementi che sono stati inoltrati molte volte. Tocca una delle categorie per sfogliare e visualizzare gli elementi.

Aumenta la tua sicurezza e privacy su WhatsApp

WhatsApp ha la reputazione di essere una delle migliori piattaforme di messaggistica per la privacy, grazie al modo in cui consente la crittografia end-to-end su tutte le tue chat. Ma ci sono modi per migliorare ulteriormente la tua privacy.

Per impostazione predefinita, chiunque può vedere quando hai usato WhatsApp per l’ultima volta. Anche la tua immagine del profilo e il testo “Informazioni” sono visibili pubblicamente. Puoi risolvere questo problema nella scheda Chat: tocca Menu (solo Android), quindi Impostazioni, Account e Privacy. Qui puoi personalizzare la tua visibilità a un livello con cui ti senti a tuo agio.

Per migliorare la sicurezza, puoi anche aggiungere l’autenticazione a due fattori. Ti verrà chiesto di creare un Pin, che dovrai inserire quando configuri WhatsApp su un nuovo telefono. Una volta inserito, ti verrà chiesto periodicamente di inserirlo prima di poter utilizzare l’app.

Per aggiungere un Pin, vai al menu WhatsApp e tocca Impostazioni, Account e Verifica in due passaggi. Ti verrà chiesto di creare un Pin a sei cifre e di aggiungere anche un indirizzo email di backup.

Personalizza le impostazioni per un contatto specifico

Per accedere alle impostazioni di un contatto o di un gruppo, apri la loro chat, quindi tocca il nome nella parte superiore dello schermo. Vedrai molte opzioni, inclusa la possibilità di disattivare l’audio delle chat iperattive (in modo che il telefono non continui a eseguire il ping ogni cinque secondi), impostare un tono personalizzato per il tuo contatto o gruppo e altro ancora.

Per consentire o bloccare il salvataggio dei file multimediali di un contatto specifico, tocca l’opzione Salva su Rullino foto (iPhone) o Salva file multimediali in arrivo (Android), quindi scegli “Sempre” o “Mai”.