Honor, dal momento in cui si è staccata da Huawei, ha dato il via al suo nuovo percorso e ora, dopo ormai un anno, sta già parlando del proprio futuro. Futuro chiamato Honor 60, nonostante ancora non abbiamo toccato con mano Honor 50.

Il 2021 è a tutti gli effetti l’anno del suo ritorno, dopo un 2019 e un 2020 che l’hanno vista fuori dai giochi, perlomeno in occidente. Adesso ci apprestiamo ad ufficializzare il suo ritorno anche in occidente, dato che Honor 50 è ormai pronto ad essere commercializzato in Europa. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Honor 50 e Honor 60, scopriamo maggiori dettagli

Nonostante manchi ancora la conferma ufficiale, ottobre sarà il periodo di presentazione del nuovo Honor 50, accompagnato anche dalla sua variante Lite. Al momento non sappiamo ancora quando verrà ufficializzato il suo top di gamma, stiamo parlando di Honor Magic 3. L’impressione è che, almeno per il momento, la divisione cinese e quella occidentale di Honor non siano sincronizzate nel periodo di lancio degli smartphone in uscita.

Honor 50, il primo modello in arrivo in Europa fra ottobre e novembre, è stato ufficializzato in Cina a giugno, cioè 4/5 mesi prima. E anche la serie Honor Magic 3, presentata ad agosto, non arriverà prima di fine 2021. Non possiamo essere sorpresi dal fatto che il colosso stia già pensando ad Honor 60. La serie Honor 50 si pone a metà fra top di gamma e mid-range con il suo SoC di fascia medio/alta, un Qualcomm Snapdragon 778G.

Il rumor pubblicato dal leaker Teme parla dell’uscita di Honor 60 a cavallo fra fine 2021 e inizio 2022 in Cina. Una tempistica che potrebbe sembrare strana se si considera che Honor 50 arriverà in Europa a fine ottobre, ma che prende concretezza in base a quello che fino ad ora abbiamo detto. Honor 60 invece potrebbe arrivare a gennaio 2022 in Cina per poi sbarcare in Europa in primavera/estate del 2022. Non ci resta che attendere per scoprire maggiori dettagli.