Pokémon GO: dai campionati nazionali a quelli mondiali, grandi novità per il 2022

È ufficiale: Pokémon GO, l’amatissimo videogame di tipo free-to-play basato su realtà aumentata geolocalizzata con GPS, è pronto per partecipare per la prima volta al campionato Pokémon 2022, assieme alle consuete sfide del GCC Pokémon, VGC Pokémon e Pokkén Tournament DX. A comunicarlo è stato lo stesso Niantic attraverso una nota sul proprio sito. Qui di seguito troverete le parole della società di sviluppo software. Intanto vi spoileriamo che stanno per arrivare i campionati mondiali.

Pokémon GO: hanno inizio i campionati, ecco come partecipare

Nel post pubblicato da Niantic si legge: “Durante il primo anno della serie di Campionati di Pokémon GO, Pokémon GO sarà presente all’interno di determinati eventi, inclusi i Campionati nazionali e internazionali. I migliori giocatori di questi eventi vinceranno un invito ai Campionati mondiali Pokémon GO 2022. Tali eventi saranno organizzati in gironi suddivisi in base all’età.

La registrazione a questi eventi Play Pokémon potrà essere effettuata in due momenti. Gli Allenatori che raggiungeranno il livello Leggenda nella stagione della Lega Lotte GO di quel momento avranno l’opportunità di iscriversi entro un breve periodo di pre-registrazione che si aprirà nei primi mesi del 2022. Dopo la chiusura di tale periodo, tutti gli Allenatori di qualsiasi livello potranno registrarsi e prenotare un posto tra quelli rimanenti. Gli Allenatori avranno tempo fino a lunedì 29 novembre 2021 per partecipare alla stagione della Lega Lotte GO in corso in quel momento. La stagione successiva garantirà l’ingresso al secondo turno di eventi live.

Per potersi registrare a questi eventi, i giocatori dovranno collegare il proprio account Pokémon GO a quello di Pokémon Trainer Club, avere un ID giocatore Play! Pokémon e accettare i Termini di utilizzo di Play!.”