blankI leaks sui nuovi Pixel 6 e Pixel 6 Pro sono online da mesi. A poco più di una settimana dal debutto ufficiale, i leaks aumentano a tal punto che basterebbe osservarli per costruire un dispositivo Pixel in ogni suo dettaglio. Sono trapelati online dei video che rivelano il processo di montaggio e smontaggio del modello 6 Pro.

Non è chiaro esattamente da dove provengano queste clip e a chi sono destinate, ma siamo più interessati al contenuto. Purtroppo non ci è possibile condividerli con tutti voi perché al momento sono stati rimossi, ma è possibile trovare online svariati screenshot. Trattasi di uno sguardo molto ravvicinato alle parti interne del Pixel 6 Pro e tutti i passaggi necessari per assemblare ogni componente (per poi smontarlo).

Pixel 6 Pro: leaks del nuovo dispositivo Google ci mostrano le parti hardware in ogni minimo dettaglio

I leaks disponibili online sono sufficienti per farci sentire come se avessimo le competenze necessarie per assemblare un Pixel 6 Pro da soli. Alcuni minuscoli cavi a nastro da agganciare nelle giusta posizione, piccoli sigilli da lubrificare e impostare e così via finché il dispositivo è pronto. Ovviamente, non è davvero così semplice come può sembrare, ma per chi è più esperto ed abituato a smontare e montare telefoni, potrebbe davvero rivelarsi un gioco da ragazzi.

A parte il fascino del processo di montaggio del dispositivo, le immagini per quanto esaustive e dettagliate, ci dicono ben poco su altri aspetti della versione 6 Pro. In particolare, non ci permettono di capire se il nuovo dispositivo lanciato da Google avrà determinate caratteristiche software piuttosto che altre. Tuttavia, ci sono talmente tante fughe di notizie che è ormai risaputo anche ogni dettaglio delle parti software del Pixel 6 Pro, oltre alle caratteristiche delle parti hardware. Non ci resta che aspettare fino al 19 ottobre.