Netflix è sempre di più al centro dell’offerta televisiva per quanto concerne il mondo dell’intrattenimento. La piattaforma streaming anche in queste settimane ha assicurato ai suoi clienti titoli dalla grande popolarità. Oltre alle nuove puntate de La casa di carta, l’attenzione del pubblico è ora riversata su Squid Game, la serie tv coreana divenuta già un cult in Italia.

 

Netflix, a breve l’aumento dei costi per due piani

La presenza sempre più accertata di Netflix nel panorama televisiva però si coniuga con un aumento dei costi per i clienti. La brutta notizia di quest’autunno è proprio questa: a breve la piattaforma imporrà un doppio rincaro per due dei sui attuali piani di visione. 

L’aumento dei prezzi previsto da Netflix avrà un valore di 2 euro al mese per il listino Premium, quello che include la visione su quattro dispositivi in contemporanea e la presenza del 4K. In questo caso, il nuovo costo mensile per il rinnovo dell’offerta sarà di 18,99 euro anziché 16,99 euro.

Altro rincaro di listino è poi quello per il piano Standard, che prevede la visione su due dispositivi in contemporanea e la tecnologia del Full HD. In tale circostanza il nuovo prezzo di Netflix sarà di 12,99 euro anziché i precedenti 11,99 euro.

I nuovi prezzi di Netflix sono validi a partire dallo scorso 2 Ottobre. Le modifiche per i costi sono valide tanto per i vecchi clienti tanto per i nuovi abbonati. L’impegno di Netflix è quello di garantire, anche in virtù dei nuovi introiti da abbonamento, sempre i migliori contenuti di intrattenimento ai suoi utenti.