sky-lega-di-serie-potrebbe-rispondere-no-per-highlights-di-tutte-le-partite

Non finisce la lotta tra DAZN e Sky. Quest’ultimo non ha ancora mandato giù la sconfitta per aver perso il primato detenuto per anni sulle partite della Seria A TIM. Ovviamente non è solo questione emotiva, ma anche economica visto che, in casa sua, molto gira attorno allo sport. Purtroppo però le cose non sembrano migliorare. Infatti si parla di crisi nera per Sky. Dopo l’ennesima richiesta la Lega Serie A potrebbe rispondere ancora no al colosso delle telecomunicazioni. Scopriamo di cosa si tratta.

 

Sky: una speranza per gli highlights delle partite della Serie A TIM

Per la seconda volta Sky Sports ha inviato una lettera alla Lega Serie A per convincerla ad aprire un nuovo bando per gli highlights a tutte le pay-tv. Purtroppo però per l’ennesima volta il colosso europeo delle telecomunicazioni potrebbe ricevere “picche”.

Vediamo insieme la lettera ufficiale per intero, pubblicata da la Repubblica, che Marzio Perelli, Executive Vice President Sport di Sky Italia, ha scritto in vista dell’Assemblea di Lega in programma ieri a Lissone:

Oggi l’unico operatore pay in grado di mostrare le immagini salienti di tutte le gare di Serie A è lo stesso che già detiene i diritti sulle dirette e sulle differite. Con ciò limitando, tenuto anche conto che tale operatore ha rinunciato ad operare sulle altre piattaforme diverse dall’OTT, il numero di spettatori che sono in grado di vedere le immagini del massimo campionato nazionale. Vi invitiamo nuovamente a valutare la Vostra posizione prendendo in considerazione la possibilità di vendere anche agli operatori pay tali diritti che, peraltro, vengono già sfruttati da tutti i possibili operatori in chiaro“.

 

La situazione attuale

Per ora Sky ha il diritto di trasmettere gli highlights solo delle tre partite che ha in co-esclusiva con DAZN. Per le altre invece nulla da fare. L’unica speranza è che, a differenza della richiesta di questa estate, la lettera attuale possa essere presa in considerazione dalla Lega Serie A.

Un esito positivo permetterebbe ai telespettatori che hanno un abbonamento di vedere anche le immagini e non solo ascoltare i commenti dello staff di esperti. Staremo a vedere cosa succederà. Intanto Sky grazie alle nuove offerte low cost di ottobre sta cercando in tutti i modi di ingolosire più utenti possibili.

 

FONTEla Repubblica