WhatsApp, supporto, app, messaggisticaWhatsApp non è proprio amatissimo dal punto di vista della privacy ma continua ad essere utilizzato da miliardi di utenti in tutto il mondo. Gli stessi utenti che aspettano con ansia l’arrivo del nuovo aggiornamento che è stato anticipato dalla notizia di una funzione che ruberà il cuore di molti. Ecco che cosa sta arrivando dagli sviluppatori del colosso di Menlo Park.

 

WhatsApp: assurdo regalo agli utilizzatori con l’arrivo della feature inaspettata

Il gigante americano vuole proteggere gli utenti e nel farlo si propone con l’arrivo di uno strumento che si svincola dal vecchio pulsante “Segnala” che consentiva di notificare genericamente gli ultimi cinque messaggi ricevuti in chat.

A partire da questo momento l’incentivo alla sicurezza viene potenziato con la possibilità di segnalare il singolo messaggio e non più cinque. Per farlo basterà selezionare il messaggio e successivamente fare tap sulla voce “Segnala”. Il passaggio successivo consente di bloccare il contatto in modo tale da non ricevere più alcun messaggio.

In risposta a Telegram, inoltre, viene individuato anche un nuovo componente nel contesto dell’e-commerce ed in particolare per l’individuazione dei negozi presenti sul territorio. Grazie alla nuova funzione, infatti, chiunque potrà accedere con estrema semplicità al database pubblico delle aziende locali trovandosi di fronte ad una funzione che replica le gesta delle vecchie e care amate Pagine Gialle.

Con questa mossa l’applicazione conta si soprassedere alla fuga di utenti realizzatasi in Gennaio con la migrazione massiva verso Telegram. Riuscirà la piattaforma a riguadagnare terreno?

Che cosa ne pensate di queste modifiche WhatsApp? Cosa vi aspettereste per il futuro? Ogni consiglio è ben accetto. Spazio a tutti i vostri personali commenti.