Honor, Honor 50, Honor 50 Pro, Huawei, P50, GMS, Android

Finalmente il nuovo Honor 50 5G sembra pronto a fare il proprio debutto sul territorio Europeo. Il produttore terrà un evento a Berlino il prossimo 26 ottobre e il device potrebbe essere il protagonista assoluto della conferenza.

Ma non è tutto, stando alle ultime indiscrezioni, Honor sembra intenzionata a presentare per il mercato Europeo ben due smartphone Android. Entrambi i device saranno caratterizzati dalla presenza della connettività 5G e soprattutto dei Google Mobile Services (GMS).

Al momento non è chiaro quale sarà il device che affiancherà Honor 50 5G ma possiamo ipotizzare due smartphone. Il primo potrebbe essere la variante Pro del device, già presentata a livello internazionale ma ancora non arrivata da noi. Una seconda possibilità invece è data dalla versione Lite, che può vantare una scheda tecnica simile a quella di Huawei Nova 8i.

 

Honor 50 5G si appresta a fare il proprio debutto in Europa

Ricordiamo che Honor 50 5G è caratterizzato da un display OLED da 6,57 pollici dotato di una risoluzione FHD+ e refresh rate a 120Hz. Il device è basato sul SoC Qualcomm Snapdragon 778G e sono presenti due tagli di memoria RAM e di sistema: 6/128GB e 8/256GB. Nel primo caso, il prezzo stimato è di 499 euro mentre nel secondo si sale a 599 euro.

Per permettere agli utenti di utilizzare a lungo il device senza surriscaldamenti, il produttore ha fatto debuttare un sistema di raffreddamento ibrido. Il sistema è composto da una camera di vapore e un rivestimento al grafene.

Il comparto fotografico è composto da un sensore da 108MP affiancato da una lente ultra-wide da 8MP, una macro da 2MP e un sensore di profondità da 2MP. L’ottica frontale invece è da 32MP ottimizzata per i selfie.