amazon-svela-nuovo-modo-inviare-regali-indirizzo-casa

Amazon ha rivelato un nuovo modo per amici e parenti di inviare un regalo a qualcuno senza bisogno del loro indirizzo di consegna. I membri di Amazon Prime ora hanno un nuovo modo per inviare istantaneamente regali ad amici e familiari utilizzando il proprio dispositivo mobile. Le uniche informazioni di cui il donatore ha bisogno per il destinatario sono il suo indirizzo e-mail o il numero di telefono.

Il mittente del regalo può sfogliare tutti i prodotti disponibili tramite l’app Amazon Shopping, trovare il regalo che desidera inviare e aggiungerlo al carrello. Una volta aggiunti al carrello, i mittenti possono scegliere l’opzione ‘Aggiungi una ricevuta regalo per un facile reso’ e procedere al pagamento. Con l’opzione ricevuta regalo scelta, i membri Prime riceveranno una nuova opzione che dice ‘Lascia che il destinatario fornisca il proprio indirizzo’.

Amazon: ti servirà solo il numero di cellulare del destinatario

Il mittente dovrà solo inserire l’e-mail o il numero di telefono del destinatario. Al mittente non verrà fornito l’indirizzo a cui il destinatario desidera che venga spedito il regalo. Il destinatario del regalo riceverà un messaggio via e-mail o SMS a seconda delle informazioni inserite dal mittente, consentendogli di accettare il regalo. L’indirizzo di consegna verrà inserito dall’account Amazon del destinatario.

Tutti abbiamo ricevuto regali che non erano articoli che volevamo o che avremmo usato e abbiamo dovuto provare a scambiarli. Amazon sta cercando di semplificare questo processo, consentendo al destinatario di scambiare l’articolo con una carta regalo Amazon. Se il destinatario sceglie di scambiare il regalo, il mittente non viene avvisato.

Amazon afferma che la funzione regalo è disponibile per tutti i membri Prime negli Stati Uniti quando fanno acquisti dal proprio dispositivo mobile. Ciò significa che non otterrai questa nuova opzione di consegna quando acquisti utilizzando un browser. La nuova funzionalità sarà disponibile a partire dal 4 ottobre.