blank

Da sempre Google arricchisce i suoi Pixel con funzioni esclusive. Una di queste è l’app Emergenze Personali. Prima di riassumere le sue funzioni specifiche, e già attive in Italia, parliamo delle novità in arrivo.

XDA-Developers segnala infatti una nuova funzionalità, già in distribuzione nella versione 2021.08.27, che consente di registrare automaticamente video quando si attiva l’SOS di emergenza. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Google Pixel può registrare un video in autonomia

Per attivare l’SOS sarà sufficiente premere il pulsante di accensione cinque volte velocemente. Con l’SOS si attiveranno tutte le funzioni preimpostate dall’utente. La nuova funzione è in grado di registrare video ininterrottamente per un massimo di 45 minuti, sempre che si abbia sufficiente memoria libera a disposizione. Se è disponibile una connessione Internet il video verrà automaticamente sottoposto a backup sull’account Google dove verrà archiviato per sette giorni e poi cancellato. È anche possibile impostare la condivisione automatica del video con i contatti di emergenza configurati.

Non sappiamo quando la nuova versione arriverà in Italia; attualmente sul Play Store è disponibile la versione 2021.08.19 dove sono già attive altre ed utili funzioni. Le due funzioni principali sono Controllo di sicurezza e Condivisione per emergenza. Controllo di sicurezza serve per impostare un avviso periodico sul quale l’utente dovrà fare un’azione specifica. Nel caso di mancata azione da parte dell’utente si attiverà automaticamente Condivisione di emergenza.

Se viene attivata Condivisione di emergenza i contatti impostati riceveranno un SMS con il testo inserito dall’utente e la posizione in tempo reale. Tutte le azioni ed i contatti di emergenza sono impostati dall’utente comprese le eventuali informazioni mediche. Altra funzione utile ed attiva in Italia è Allerta crisi che grazie alla posizione geografica potrà inviare notifiche di calamità naturali o emergenze pubbliche. Una funzione presente nel menù ma invece non attivabile ancora in Italia è Rilevamento di incidenti. Questa funzione, nei paesi dove è attiva, prevede in caso di rilevamento di incidente automobilistico l’emissione di un segnale acustico e di una notifica e se l’utente non fa nessuna azione sul telefono vengono automaticamente chiamati i soccorsi.