blankHuawei ha quest’oggi tenuto un evento di lancio dei nuovi device dell’ecosistema dell’azienda, quali sono appunto MateBook 14S MateView GT 27″, nella fantastica location Talent Garden Isola, l’innovativo hub di coworking in centro a Milano.

I due dispositivi sono stati presentati all’interno di scenari differenti, in relazione a naturalmente la loro area di utilizzo: lo Smart Office, nel quale il notebook riesce a dare il meglio di sé, e l’Entertainment, una serie di postazioni gaming dedicate al monitor curvo.

 

Matebook 14S: la produttività è intelligente

Il nuovo Huawei MateBook 14S ha bordi affilati, una finitura metallica dal peso complessivo di soli 1,43 Kg, ed un bellissimo display  FullView 2.5K, completamente touchscreen, da 14,2 pollici,  con un rapporto d’aspetto di 3:2 e frequenza di aggiornamento fino a 90Hz, ideale per una maggiore produttività. E’ dotato di processore Intel Core di 11a generazione, a tensione standard, per prestazioni veloci e fluide.

Il comparto audio è gestito completamente da 4 altoparlanti, con tweeter e woofer, nonchè Huawei Audio, per un miglioramento della qualità generale. La tastiera, infine, è completamente retroilluminata, e presenta una corsa di soli 1,5 millimetri, perfetta per lunghe sessioni di scrittura o di lavoro. La batteria è un componente da 60Wh, secondo quanto annunciato dovrebbe garantire una buona autonomia, supportando inoltre la ricarica rapida da 90W, in soli 15 minuti di carica garantisce 3 ore di utilizzo.

Il prodotto è in prevendita da oggi, 5 ottobre 2021, ad un prezzo di partenza di 1199 euro, molte promozioni vi attendono sul sito ufficiale di Huawei, collegatevi qui per maggiori informazioni.

 

MateView GT 27″: monitor ultra-curvo ad alta frequenza

Huawei MateView GT 27″ è il nuovo monitor ultra-curvo da gaming con un impressionante refresh rate di 165Hz, ed una curvatura di ben 1500R. Il rapporto d’aspetto di 16:9, e la risoluzione di 2560 x 1440 pixel, completano un approccio veramente incredibile dell’azienda al segmento.

La gamma di colori è di livello cinematografico, ha un rapporto di contrasto di 4000:1, piena compatibilità con HDR10 ad alta gamma dinamica, nonché un’elevata luminosità di 350 nits. Il plus è indubbiamente rappresentato dal refresh rate 165Hz, per immagini fluidissime, senza dimenticarsi di alcune simpatiche funzioni per il gaming. Parliamo di Dark Field Control, permette di individuare i nemici nascosti nel gioco regolando il contrasto sullo schermo, oppure Crosshairs, se il titolo fosse senza mirino, il monitor ve ne fornirà uno in automatico.

Le porte disponibili sono infine abbastanza completa, troviamo una HDMI 2.0, una DisplayPort 1.2 ed una di ricarica USB Type-C. Il prodotto è in pre-ordine da oggi fino all’8 novembre, ad un prezzo di 399 euro, con in regalo due accessori.