blank

WhatsApp è in down dalle sei del pomeriggio e tutti gli utenti che non stanno riuscendo a utilizzare il servizio di Facebook si sono riversati su Twitter e Telegram. Quest’ultima è l’app rivale diretta di WhatsApp, e le due si contendono da anni lo scettro di migliore app di messaggistica, scontrandosi sul terreno del numero di utenti attivi e delle funzionalità.

Nella faida oggi si è inserita anche Twitter, che in questi casi torna a farsi sentire impetuosa dimostrando di detenere il primato di social network più up-to-date: un must se si vuole restare aggiornati costantemente sui trend e sulle notizie dell’ultimo minuto.

E in questa situazione critica per le piattaforme di Facebook Inc., l’account ufficiale di Twitter non è mancato di ironia con un tweet che ha fatto rapidamente il giro del web.

WhatsApp, Instagram e Facebook down: Twitter scatena il web con questo tweet

L’account ufficiale di Twitter ha pubblicato un aggiornamento di stato di tre semplicissime parole, che però ha ricevuto oltre 2 milioni di like e 400mila retweet. Cosa ha fatto scatenare fino a questo punto gli utenti del social?

Ecco il tweet:

L’account di Twitter ironicamente saluta tutti gli utenti che stanno affollando il social, chi con segnalazioni, chi con lamentele o battute sui disservizi di WhatsApp, Instagram e Facebook.

“Hello literally everyone” scrive, rivisitazione del saluto inglese “Hello everyone” (“Ciao a tutti” in italiano), che si potrebbe tradurre come un “Ciao proprio a tutti”, a sottolineare che ci si è ritrovati tutti insieme su Twitter a commentare il down delle piattaforme di Zuckerberg.

E di risposte ne arrivano a migliaia, due su tutte anche da account ufficiali ben noti come Ubisoft e Burger King – quest’ultima da tempo particolarmente attenta al lato social media management.

Una fiumana di gente come non se ne vedeva da tempo a infiammare le discussioni sulla piattaforma, che in queste ore sta anche facendo incetta di nuovi iscritti. Di sicuro Twitter e Telegram sono i social che più beneficiano delle problematiche all’universo Facebook, quando queste persistono per diverse ore.