Importanti scoperte sono state fatte nel mondo dell’astronomia. Ancora una volta il telescopio Hubble ha svolto un ruolo chiave nella vicenda. Ecco la scoperta fatta riguardo Giove dopo una ricerca durata ben 10 anni.

Astronomia: nuove scoperte sulla macchia rossa di Giove

La prima scoperta riguarda la tempesta che avvolge il pianeta si stia riducendo a vista d’occhio, ma le cause di ciò sono ancora un mistero. La seconda scoperta riguarda il vento al suo interno, la cui intensità è radicalmente cambiata. I venti nell’anello esterno di Giove infatti sono aumentati dell’8% circa. Passano da una velocità media di 324 km/h a 360 km/h.

blank

Gli scienziati sono ora al lavoro per capire cosa ha scaturito questa variazione. Nonostante Hubble non sia  in grado di scrutare attraverso la tempesta, parliamo di scoperte importanti. Potrebbero essere fondamentali per scoprire cos’è che continua ad alimentare la grande macchia rossa.