silent hill

Secondo un nuovo leak, Hideo Kojima sembra stia lavorando con Sony e Konami su un gioco della serie Silent Hill per PS5. Nonostante questa notizia suoni familiare (forse perché lo sentiamo da quasi due anni, anche se recentemente questi rapporti sono stati smentiti dallo stesso Kojima), sono stati molti quelli che si sono chiesti se il progetto è fallito o se i leaks erano validi in primo luogo.

L’ultimo rumor arriva da Gematsu, che afferma “che un nuovo Silent Hill è in fase di sviluppo” presso la Kojima Productions e che sara’ finanziato da Sony Interactive Entertainment, il che significa che sarà un’esclusiva per PS5 o, almeno, un’esclusiva della console PS5.

Per chi non lo sapesse: Hideo Kojima, quando era ancora con Konami, stava lavorando a Silent Hills, che doveva essere il nono capitolo principale della serie. Il gioco ha iniziato lo sviluppo nel 2012 ed era destinato a essere un’esclusiva per PS4, ma è stato cancellato nel 2015 non molto tempo dopo che la relazione di Kojima con Konami ando’ in frantumi, lasciandosi la società alle spalle.

Ci sono alcuni indizi inequivocavili

Prima che fosse cancellato, Kojima e Konami hanno pubblicato un teaser giocabile, “P.T.”, nel 2014. Come ricorderete, è diventato virale per essere una delle migliori esperienze horror fino ad oggi. Il gioco doveva essere interpretato da Norman Reedus e Guillermo del Toro era nel progetto come co-regista. Non e’ ancora chiaro se artisti di questo calibro stiano tornando.

Detto questo, bisogna prendere da adesso tutto con le pinze. Sebbene la fonte in questione sia affidabile e rispettabile, ciò non cambia il fatto che non sia ufficiale e che si sentono storie simili da quasi due anni. Per quel che vale, e’ comunque risaputo che l’anno scorso Sony era in trattative sia con Konami che con Kojima per realizzare questo progetto, ma è stata l’ultima volta che si e’ sentito parlare della notizia. Sareste quindi interessati al revival di Silent Hills di Hideo Kojima?