xiaomi-potrebbe-essere-prima-progettare-device-display-oled-4k

Sebbene i display OLED 4K sugli smartphone siano in circolazione da un po’ di tempo, la maggior parte dei telefoni di punta in questi giorni offre pannelli QHD+ OLED. Ci sono un paio di buoni motivi per cui i display OLED 4K sugli smartphone non hanno visto un’adozione diffusa. Tuttavia, sembra che un importante OEM sia finalmente pronto a fare il grande passo: Xiaomi.

È stato individuato il prossimo smartphone di punta di Xiaomi sul sito Web dell’autorità di certificazione cinese TENAA e l’elenco rivela che presenterà un display OLED 4K curvo da 6,55 pollici (3840 x 2160). L’elenco include anche alcune immagini del telefono che ci danno un’idea del suo design.

Xiaomi sta già lavorando a questo smartphone

Il telefono Xiaomi è dotato di un modulo fotocamera rettangolare nell’angolo in alto a destra del pannello posteriore con una configurazione a tripla fotocamera e un flash a doppio LED. Sul davanti, ha un display curvo che non sembra avere un foro per la fotocamera selfie. Ma poiché l’immagine è piuttosto scura, non possiamo essere sicuri se abbia una fotocamera sotto il display come il Mi MIX 4 o meno.

L’elenco rivela anche che il dispositivo misurerà 158,34 × 71,5 × 6,98 mm e peserà 166 g. Inoltre, aggiunge che lo smartphone conterrà una batteria da 4.400 mAh, fino a 16 GB di RAM e fino a 512 GB di spazio di archiviazione integrato. Sebbene l’elenco non specifichi il SoC, apprendiamo che avrà un clock a 2,4 GHz. Per quanto riguarda il software, l’elenco suggerisce che il dispositivo eseguirà Android 11 immediatamente. Tuttavia, con la versione stabile di Android 12 proprio dietro l’angolo, Xiaomi potrebbe finire per offrire il telefono con MIUI 12.5 basato su Android 12.

Vale la pena notare che, sebbene TENAA di solito sia una risorsa affidabile, c’è una piccola possibilità che alcune delle specifiche menzionate in questo particolare elenco siano il risultato di qualche errore. In particolare, il numero di modello di questo elenco corrisponde a quello dello Xiaomi Civi lanciato di recente, ma le fonti non hanno ancora trovato indizi di una variante Pro/Ultra del dispositivo. Ciò indica che l’aggiunta di 16 GB di RAM, 512 GB di spazio di archiviazione e display 4K potrebbe essere un errore.

Al momento, Xiaomi non ha condiviso alcun dettaglio su questo dispositivo in arrivo, ma ci aspettiamo di saperne di più presto.