wifi

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha avviato già da diverso tempo un’iniziativa molto importante che prende il nome di “Piazza Italia WiFi“. La suddetta consiste nell’espandere una nuova rete WiFi Gratuita inizialmente nei Paesi italiani con un numero basso di abitanti per poi dopo installare gli hotspot in tutta la Penisola. Il MiSE ha insistito fortemente affinché questo progetto prendesse forma e oggi è una vera e propria risorsa alla quale è impossibile fare a meno.

WiFi Gratis: organizzazione perfetta e lavori che continuano

Attualmente, c’è già una presenza fitta di cittadini che hanno la possibilità di connettersi alla rete Internet. Chiaramente, l’accesso della rete wireless che mette al servizio degli utenti il progetto Piazza Italia WiFi sarà del tutto gratuita. Dunque, alcuni utenti avranno una rete WiFi accessibile mediante un’app dedicata ma solo in alcune parti specifiche della Regione in cui ci troviamo.

Attualmente, gli hotspot disponibili sono in tutto 8.912, i Comuni che ne stanno usufruendo sono 3.817 e sono 455.770 utenti che la utilizzano. L’ultimo Comune dove sono stati installati gli hotspot è Baressa, ma è sicuro che il progetto verrà esteso maggiormente entro fine anno. Tutto ciò è potuto avvenire mediante la celebre azienda Infratel, che ha incominciato insieme a TIM questo progetto nel gennaio del 2019.

Soprattutto per quanto concerne l’emergenza sanitaria, il progetto è stato provvidenziale, poiché molte strutture sanitarie hanno potuto fare uso di più di 5.000 hotspot gratuiti da marzo 2020, ossia da quando la pandemia è incominciata. Dunque, il progetto del MiSE è in netta crescita e sicuramente avremo la possibilità di goderci in futuro anche noi la rete WiFi gratuita!