Il listino di Sky è in continua evoluzione nel corso di queste settimane. La pay tv in questa stagione che si è appena aperte deve fronteggiare uno scenario del tutto inedito. Per la prima volta, dal suo arrivo ufficiale in Italia, la tv satellitare non potrà trasmettere in esclusiva la Serie A. I diritti per il massimo campionato di calcio sono infatti assegnati a DAZN per il prossimo triennio.

 

Sky, il listino Smart per vecchi e nuovi clienti

In assenza della Serie A, Sky ha rimodulato la sua offerta commerciale, concentrandosi per lo più sui costi, ora molto più competitivi per tutti i suoi pacchetti. La tv satellitare ha quindi inaugurato il nuovo listino Smart.

In base al nuovo listino Smart, gli utenti potranno ricevere il nuovo decoder Sky Q, sia attraverso la tecnologia del satellitare sia attraverso la tecnologia della connessione di rete con Fibra Ottica. 

Il pacchetto Sky Tv, con le grandi esclusive dell’intrattenimento e delle serie televisive più apprezzate, avrà un costo di 19,90 euro al mese. Gli utenti che desiderano aggiungere a questo ticket uno dei due pacchetti a scelta tra Sport e Cinema pagheranno 9,90 euro al mese, per ciascun ticket.

Diverso, invece, il discorso relativo al calcio. In assenza della Serie A, Sky ha deciso di abbassare drasticamente i costi del pacchetto Calcio. Il ticket, che comprende sempre 3 partite di Serie A, tutta la Serie B, le migliori partite di Premier League e Bundesliga avrò un prezzo mensile di 5 euro ogni trenta giorni. I costi del listino smart sono validi per 18 mesi.