WhatsApp: il modo per spiare il vostro partner è nuovo e gratuito

Non sono di certo lontani i tempi in cui gli utenti avevano paura di utilizzare qualsiasi applicazione di messaggistica istantanea visto che le loro conversazioni potevano finire in mani estranee. Chiaramente questo era possibile solo con applicazioni ben strutturate e ovviamente illegali, le quali dovevano essere pagate mensilmente per portare a termine il loro compito di spionaggio.

In più occasioni tale piaga ha colpito il colosso della messaggistica istantanea assoluto, ovvero WhatsApp. Pian piano però tutto è andato a svanire, con le varie applicazioni che ho un tempo rendevano possibile tale pratica e che oggi non funzionano più. Più volte diversi utenti hanno cercato degli escamotage per ficcare il naso negli affari magari del proprio partner o di un amico, chiaramente non riuscendoci. Esisterebbe però attualmente una soluzione che permetterebbe di capire quali sono i movimenti effettuati durante la giornata.

 

WhatsApp: gli utenti possono ora spiare il proprio partner con un’applicazione di terze parti gratuita

Da diverso tempo si vocifera che WhatsApp potrebbe essere spiata di nuovo grazie ad un’applicazione di terze parti. Tale notizia risulta fondata ma allo stesso tempo anche parzialmente non veritiera, visto che l’applicazione nota come Whats Tracker permette solo di conoscere gli orari in cui una persona entra o esce dalla chat.

Tutto ciò che potrà essere spiato dunque saranno i movimenti, i quali saranno resi noti allo spione di turno grazie ad una notifica istantanea. Inoltre alla fine della giornata si potrà avere un resoconto totale di ogni entrata e di ogni disconnessione dell’utente spiato, grazie al report.