Samsung Galaxy S21 FEUno degli smartphone Samsung più attesi dell’ultimo anno sembra non essere destinato a vedere la luce. Il Galaxy S21 FE, versione low cost dei top di gamma con i quali l’azienda sudcoreana ha dato inizio al 2021, non è pronto per il debutto, che sarebbe dovuto avvenire nel mese di ottobre.

A dare notizia dei ritardi e della posticipazione dell’evento di lancio a data da destinarsi è la stessa Samsung che, stando alle indiscrezioni emerse, si ritrova a dover affrontare degli intoppi dovuti alla mancanza di componenti necessarie alla produzione di massa dei dispositivi.

Samsung Galaxy S21 FE non sarà lanciato: l’azienda annulla l’evento di presentazione!

 

Le informazioni trapelate riguardo le specifiche tecniche del dispositivo economico di Samsung hanno creato delle aspettative particolarmente alte. Stando ai dettagli diffusi in rete, lo smartphone monterebbe un display da 6,5 pollici con refresh rate a 120 Hz e una batteria da 4.500 mAh; una fotocamera posteriore con sensore principale da 64 megapixel; e un processore Qualcomm Snapdragon 888 o Exynos 2100. 

La scheda tecnica si dimostra particolarmente allettante ma sarebbe proprio la presenza dei processori in questione ad aver causato il declino del Samsung Galaxy S21 FE. Le componenti, presenti anche sul nuovo Samsung Galaxy Z Flip 3, sembrerebbero scarseggiare al punto da aver indotto l’azienda a mettere da parte il suo Galaxy S21 FE per favorire la produzione del pieghevole.

L’evento previsto per il mese di ottobre, dunque, non avrà luogo. Samsung potrebbe comunque avere intenzione di annunciare il suo smartphone in futuro proponendolo soltanto nella variante con SoC Exynos 2100.