blank

A tutti sarà capitato, indubbiamente per sbaglio, di uscire in auto senza avere addosso la patente di guida, un errore indubbiamente casuale, ma che in caso di controllo da parte della autorità, può portare a delle grosse conseguenze che possono tradursi in sanzioni di certo profumatissime da pagare.

A quanto pare però in Germania hanno deciso di porre una pezza a questo rischio adoperando lo strumento che nessuno al 100% dimentica mai a casa, lo smartphone, è infatti ora possibile digitalizzare la propria patente nel wallet dello smartphone, in modo da averne una versione digitale da mostrare agli agenti e non incappare nel rischio di dimenticarla.

 

Disponibile solo su iPhone con l’app ID Wallet

Questa possibilità è disponibile al momento solo per iPhone nell’app istituzionale ID Wallet, all’interno della quale potrete registrare per uso online la vostra carta di identità, e poi dopo una procedura di autenticazione certificata, potrete registrare anche la vostra abilitazione alla guida, procedura che vi permetterà di scaricare un certificato digitale che attesta il possedimento della patente.

Si tratta di un primo passo verso la digitalizzazione dei documenti istituzionali, che come se non bastasse, stando a quanto emerso in Germania, farà solo da anticamera, infatti l’intenzione è quella di muoversi verso una patente smart, la quale consentirà al momento di fruire dei vari servizi di noleggio e di car sharing, senza dover prima imbottigliarsi nei vari processi burocratici.

Al momento tale possibilità non è disponibile nel Wallet proprietario di Apple, il quale consente di registrare la patente ma solo in alcuni stati.