Microsoft ritorno al lavoro in ufficio rimandatoMicrosoft ha annunciato la sua ultima generazione di laptop Surface: un nuovo Surface Laptop Studio, Surface Pro 8, Surface Pro 3 e gli aggiornamenti per Surface Pro X.

Il Surface Laptop Studio da $ 1599,99 che Microsoft sostiene sia il più potente realizzato fino ad ora, ha un design a doppia cerniera. Il dispositivo si piega verticalmente, come un laptop tradizionale, per poi piegarsi nuovamente per creare una superficie solida – per disegnare o eseguire altre attività che implicano l’uso del touchscreen. Il display è di 14,4 pollici, con una risoluzione di 2400 x 1600 pixel a 120 Hz. Le modalità per utilizzarlo, quindi, sono tre: laptop, stage e studio.

Microsoft: le ultime novità sui nuovi laptop della linea Surface

Sul lato ci sono due porte USB Type-C, un jack per cuffie da 3,5 mm e una porta per Surface Connect. All’interno, il dispositivo ospiterà 16 GB o 32 GB di RAM, un SSD rimovibile da 256 GB a 2 TB e un processore quad-core Intel H35 i5-11300H o i7-11370H. Per chi sceglierà quest’ultimo sarà dotato anche di una GPU Nvidia GeForce RTX 3050. Microsoft ha dichiarato che questo laptop avrà circa 18 ore di durata della batteria con una singola carica.

Per quanto riguarda il Surface Pro 8 da $ 1099,99 è due volte più veloce del Surface Pro 7. Il cambiamento principale che Microsoft ha apportato in questo caso è lo schermo più grande rispetto al Pro 7: 13 pollici invece di 12,3 pollici con una risoluzione di 2880 x 1920 pixel e una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Incluse anche due porte USB di tipo C e un passaggio al Processore Intel i5-1135G7 o i7-1185G7. La RAM del laptop parte da 8 GB, fino a raggiungere i 32 GB mentre lo spazio d’archiviazione può raggiungere 1 TB. Anche la fotocamera sul retro è stata aggiornata, da 8 MP a 10 MP, quella anteriore mantiene la stessa risoluzione di 5 MP. La batteria avrà una durata di 16 ore dopo una ricarica.

Per Surface Pro X da 899,99 dollari, Microsoft ha spinto il costo a 899 dollari e ha ampliato il supporto per le app native, portando le versioni a 64 bit di Microsoft Office sui dispositivi e aggiornando altre applicazioni come Photoshop e Lightroom, oltre a Zoom. Il piccolo Surface Go 3 a circa 400 dollari, nel frattempo, è più veloce e supporta un processore Intel Core i3. Tutti questi dispositivi verranno eseguiti con il nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows 11.