android-malware-joker-8-app-pericolose-play-store-da-cancellare

I nostri smartphone sono senza ombra di dubbio molto preziosi, non tanto per quello che ci permettono di fare o per il loro valore economico, bensì per i dati contenuti nelle memorie che, vista la profonda integrazione con il tessuto sociale, possono avere un peso specifico di primissimo livello, soprattutto per il proprietario.

Tutto ciò elegge a tutto diritto gli smartphone a preda di primissimo livello per gli hackers, i quali per riuscire ad appropriarsi del loro contenuto, sfruttano i malwares, inoculandoli nella community attraverso delle app abbastanza banali che fanno da vettori per la loro installazione.

Vi chiederete probabilmente cosa succede se si viene infettati da un malware, eccovi tutte le risposte.

 

Pochi cambiamenti evidenti

Nel momento che un malware infetta il vostro dispositivo, non noterete cambiamenti troppo evidenti, però sottobanco il vostro smartphone starà subendo un furto dati importante e massivo, il malware infatti non appena insediatosi, stabilirà una connessione con un server remoto sul quale effettuerà una copia dei dati contenuti in memoria, ma veramente tutto, immagini, files vari, video, messaggi, rubrica, chat WhatsApp, Facebook e Telegram, passwords e tutto ciò che viene digitato sulla tastiera.

Un altro elemento è che l’app incriminata, tenderà a diventare meno visibile rispetto alle altre, infatti l’app si nasconderà per evitare la disinstallazione.

La prima cosa da fare è quella di spegnere immediatamente il device, in modo da bloccare le comunicazioni tra il software malevolo ed il suo creatore per poi procedere alla rimozione del problema attraverso le procedure adeguate allo scopo.