WhatsApp trucchiTra tutti i nostri contatti WhatsApp c’è sicuramente qualcuno molto propenso a registrare lunghi messaggi vocali. Spesso diventano insopportabili e ci chiediamo perché non si protenda meglio per una più classica telefonata. Il trucco per evitare di perdere mezza giornata ad ascoltare gli audio registrati è semplice. Vi spieghiamo subito l’alternativa.

 

Come evitare i vocali WhatsApp con un trick veloce

Molti di voi pensano che la risposta alla richiesta in oggetto sia scontata: usiamo il 2X ed ascoltiamo velocemente il messaggio dimezzando il tempo di ascolto. Non sempre la soluzione risulta essere efficace. Man forte al processo di velocizzazione di ascolto arriva invece da un update WhatsApp appena individuato da WaBetaInfo.

Volendo entrare nello specifico di questo nuovo aggiornamento scopriamo che il team di Menlo Park si accinge a concedere il beneficio di una funzione per la trascrizione dei messaggi che passa direttamente dall’applicazione.

In via del tutto opzionale, quindi, l’utente potrà scegliere di derivare l’onere a questa nuova feature attraverso la concessione dei permessi di riconoscimento vocale da concedere alla piattaforma. Il testo apparirà nella parte bassa della schermata con trascrizione in tempo reale.

L’inedito update arriverà in un momento non meglio precisato in vista di un futuro aggiornamento per il quale la società non ha ancora diffuso le tempistiche e le modalità. Si prospetta un aggiornamento WhatsApp inizialmente esteso ai dispositivi mobili delle famiglie Android ed iOS e, sebbene non confermato in via ufficiale, potenzialmente anche in ottica WhatsApp Web. Ulteriori info in vista di prossimi aggiornamenti di stato ufficiali.