Apple, iPhone 14, iPhone 14 Pro, design

Nonostante i nuovi iPhone 13 siano arrivati sul mercato da appena qualche giorno, gli analisti si stanno già concentrando sulla nuova generazione di device Apple. Ecco quindi che emergono le prime indiscrezioni sugli iPhone 14 e le sorprese che potrebbero portare con loro.

Secondo Mark Gurman di Bloomberg, Apple potrebbe rivoluzionare la famiglia di smartphone con il debutto di iPhone 14. In particolare si parla di modifiche sostanziali al design ma anche una migliore gestione dei dispositivi che compongono la serie.

L’analista ritiene che l’azienda di Cupertino potrebbe introdurre un nuovo smartphone entry-level che potrebbe prendere il posto della serie SE o addirittura della variante Mini. Per quanto riguarda le versioni Pro invece, si aspetta novità hardware di rilievo e non solo un aggiornamento da un anno all’altro.

 

Apple si sta preparando a realizzare la famiglia iPhone 14 che potrebbe rappresentare un notevole cambiamento tecnologico

Le indiscrezioni indicano che Apple sta lavorando per preparare un grande cambiamento il prossimo anno. Gli ingegneri della mela stanno sviluppando novità tecniche di rilievo che sorprenderanno gli utenti.

Anche il noto analista Ming-Chi Kuo è sulla stessa lunghezza d’onda di Mark Gurman. Secondo Kuo, uno dei cambiamenti principali dei futuri iPhone 14 sarà il notch. Apple sembra intenzionata a ridurre ancora le dimensioni della tacca passando ad un design punch-hole.

Inoltre, la line-up iPhone 14 vedrà uno spostamento vero l’alto delle performance dei modelli. Se la variante mini verrà effettivamente cancellata, avremo il modello standard come base di riferimento. Al suo fianco arriverà la versione Max e Apple potrebbe lanciare due versioni Pro.

I device potranno contare sul Touch ID integrato sotto il display come ulteriore salto tecnologico. Infine, il 2023 o il 2024 sarà l’anno in cui Apple lancerà il proprio iPhone pieghevole come ulteriore sforzo innovativo e tecnologico.