intesa-sanpaolo-nuovo-attacco-sms-hacker-truffa-ancora-piu-pericoloso

Un nuovo attacco SMS truffa ai danni dei clienti di Intesa Sanpaolo si sta diffondendo allarmando tutti. Questa volta è ancora più pericoloso perché tocca le corde più sensibili di qualsiasi utente che ha attivo un conto corrente con questa banca. Scopriamo insieme il testo ufficiale di questo raggiro che i tecnici informatici definiscono smishing. In questo modo sarà più difficile per chiunque cadere vittima dei cybercriminali e così perdere tutti i risparmi.

 

Intesa Sanpaolo: nuovo SMS smishing svuota il tuo conto corrente

Continua la campagna truffe realizzata da hacker esperti che regolarmente realizzano nuove strategie per rubare il denaro dei poveri malcapitati che ci finiscono vittima. Attualmente, da circa una settimana, molti clienti della nota banca Intesa Sanpaolo sono stati raggiunti da un SMS truffa. A prima vista sembrerebbe proprio essere stato inviato dall’istituto di credito. Al contrario, il link in esso contenuto è molto pericoloso. Ecco l’originale:

“Gruppo ISP. ATTENZIONE! Il suo conto verrà sospeso. Per evitare la sospensione clicca su […]. Cordiali saluti. Intesa Sanpaolo“.

Ovviamente, come si può notare dal tweet riportato, noi di Tecnoandroid – nel testo sopra citato – non abbiamo appositamente indicato il link e correggendo il comunicato dagli errori ortografici che invece lo caratterizzano. Quest’ultimo infatti è uno degli elementi più importanti per riconoscere se si tratta di una truffa o di una vera comunicazione della banca, in questo caso Intesa Sanpaolo.

Fortunatamente non è tardata la risposta del servizio “Help” della banca che ha chiarito come quell’SMS non sia di sua provenienza. Al contrario si tratta di una truffa bella e buona.

Molto spesso i link contenuti in questi attacchi smishing rimandano a una pagina web che per grafica sembra essere quella di Intesa Sanpaolo. Al suo interno però il format da compilare darà in mano tutti i dati personali e le credenziali di accesso del cliente a cybercriminali che, accedendo al suo conto, ruberanno tutto il denaro possibile.

Questa truffa si aggiunge al maxi aggiornamento dati Intesa Sanpaolo. Si tratta di un altro attacco hacker molto pericoloso da tenere monitorato e da conoscere per evitare di cadere nella trappola.