unicredit-clienti-sotto-attacco-mail-truffa-hacker

Di nuovo sotto attacco i clienti UniCredit per una mail truffa davvero spietata. L’utente rischia di perdere tutti risparmi depositati sul suo conto corrente. Si tratta di una strategia definita phishing perché hacker esperti creano una email identica a quella della banca. L’obbiettivo è quello di allarmare il cliente che, sentendosi impossibilitato ad accedere ai servizi online per la gestione del suo denaro, concede dati personali e credenziali di accesso a questi cybercriminali.

 

UniCredit: attenzione alla mail truffa svuota conto corrente

Una nuova mail si sta diffondendo a macchia d’olio tra i clienti di UniCredit, noto istituto di credito italiano. L’obbiettivo dei criminali è quello di far credere all’utente che l’alert arrivi proprio dalla banca. Ovviamente la soluzione indicata nel testo non aiuterà di certo la vittima, ma la metterà nelle mani degli hacker che si approprieranno così dei suoi risparmi.

Vediamo allora il testo originale di questa email truffa comminata ai danni dei clienti UniCredit. Leggerne il testo permetterà ai più di riconoscerla e non cadere nella trappola di questi cybercriminali:

Gentile cliente UniCredit, con questa email ti informiamo che abbiamo disattivato tutte le operazioni online con la tua carta di credito e le funzioni del tuo conto UniCredit“.

Dopo aver ricevuto una mail così che, per grafica e contenuto, pare proprio inviata dalla banca, sfidiamo chiunque a non andare in panico. Tuttavia, in questi casi, è bene eliminare la paura e far spazio alla razionalità. Sì, perché il testo continua indicando un link per risolvere il problema e così aggiornare i propri dati per sbloccare la situazione.

Ma UniCredit invierebbe mai una email con un link che rimanda a una pagina di accesso al proprio conto corrente online? Assolutamente no. Tant’è che la banca lo ha ripetuto più e più volte. Infatti si possono trovare informazioni utili proprio alla sua pagina ufficiale nella sezione sicurezza.

Insomma, anche Adiconsum ha lanciato l’allarme per le truffe svuota conto corrente. Una piaga sempre più diffusa. Per essere combattuta e sconfitta è necessario che qualsiasi utente sia informato sulle nuove strategie di attacco.