blankNilox ha lanciato questa action cam interessante grazie al suo prezzo contenuto(poco più di un centinaio di euro), al display frontale per selfie e vlog e alla ricca dotazione di accessori in dotazione.

Per me è stata la compagna ideale in una vacanza al mare ed offre tanto per un prezzo così conveniente ma ha qualche compromesso importante.

Design e materiali

Nilox Dual-S non è realizzata in comune plastica, con assemblaggi non particolarmente curati e purtroppo si segna un po’ troppo facilmente, soprattutto il piccolo display a colori frontale ha un rivestimento troppo delicato.

Molto leggera, pesa circa 65 grammi.

Nella parte superiore troviamo i pulsanti POWER e quello OK che serve ad avviare registrazioni o a dare conferma nei menu, sul lato destro i pulsanti a bilanciere (tenendo premuto quello inferiore passiamo tra un display e l’altro).

Nel lato sinistro ci sono porta per la MicroSD, l’uscita video e l’ingresso MicroUSB, inconcepibile nel 2021 l’assenza della Type-C.

Inferiormente è presente la filettatura per cavalletti e stick oltre allo scomparto batteria da 1050 mAh che è rimovibile, in confezione presente una batteria di scorta.

La batteria non offre molta autonomia, un’oretta scarsa di registrazione continua, potete farci un pomeriggio al mare senza ricaricarla.

Davvero ricca la dotazione di accessori inclusi nella confezione oltre alla batteria di riserva: custodia impermeabile, supporto non impermeabile, gancio da manubrio, ecc…

Caratteristiche

blank

Nilox Dual S onta un’ottica grandangolare con apertura a 170° ed un sensore CMOS da 24MP apertura f/2.8 ed è in grado di registrare video in 4K fino a 60fps, purtroppo la stabilizzazione è solamente digitale.

Può registrare in slow motion e in TimeLapse sempre in 4K.

Le foto hanno una risoluzione massima di 24 MP, è presente la funzione Burst, che permette di effettuare più scatti al secondo. C’è anche il timer per le foto, che ci viene in aiuto anche quando scattiamo dei selfie in quanto non è facilissimo inquadrarsi bene nonostante la presenza del secondo display anteriore (è piccolino e viene un po’ spontaneo guardare quello anziché l’obiettivo).

Presente l’applicazione ufficiale da Nilox sul playstore, purtoppo non è molto ben ottimizzata graficamente e qualche traduzione è un poco forzata, ha la comodità di permettere il trasferimento Wireless dei files dalla Cam allo smartphone.

Prova sul campo

blank

In condizioni stress come gite in barca e sessioni di riprese e selfie in spiaggia mostra qualche limite nella qualità video che, nonostante i 4K, non convince particolarmente con una fortissima propensione dei fotogrammi di virare al rosso, soprattutto nei passaggi dentro e fuori dall’acqua con la cover subacquea. L’audio è mono e cattura tanto rumore di fondo.

Anche gli scatti fotografici non sono decisamente all’altezza di Action Cam decisamente più costose, ma il doppio schermo è molto comodo.

Conclusioni

Decisamente rimane da prendere in considerazione più per il prezzo e per la dotazione di accessori che per la qualità, se siete alla ricerca della vostra prima Action Cam e non volete spendere molto per capire se ne avete davvero l’esigenza potrebbe essere una buona soluzione, peccato per la MicroUsb e le immagini che virano al rossastro.

Nilox Dual S

115.00
6.7

Design

5.5/10

Display

7.0/10

Prezzo

8.5/10

Batteria

6.5/10

Fotocamere

6.0/10

Pro

  • Prezzo
  • Riccca dotazione

Contro

  • Video che virano al rosso
  • Rumore di fondo
  • MicroUSB