blankLa nascita, e la diffusione, di smartphone e mirrorless sempre più votate ai video, sta offrendo l’opportunità ad un numero sempre crescente di utenti, di realizzare filmati in assoluta semplicità. Sebbene si presti sempre la massima attenzione ai dati, potrebbe accadere di danneggiare inavvertitamente un video o una fotografia (anche senza averne colpa), eventualmente di un evento importante, come la crescita di un figlio. Come fare per riuscire a recuperare il tutto?

In nostro aiuto accorre Wondershare Repairit, un software appositamente realizzato per riparare i file video di qualsiasi fotocamera e marchio (da Sony, Canon, Nikon, GoPro e tantissimi altri), nonché smartphone. Il suo pregio è difatti il supporto alla maggior parte dei formati attualmente disponibili sul mercato: 3gp, Insv, Mov, MP4, AVI, Flv, Mkv, M2ts o MtsIl suo utilizzo è veramente intuitivo, le schermate sono facilissime da seguire, i menù chiari ed alla portata anche degli utenti più inesperti. In pochissimo tempo sarà possibile riparare video danneggiati, senza limitazioni qualitative, ovvero non vengono posti vincoli alla qualità massima.

Come se non bastasse, con gli ultimi aggiornamenti il software è anche in grado di riparare le foto. Supportando anche in questo caso moltissimi formati: JPEG, JPG, GPS, ARW, NRW, NEF, CR2, CR3, RAF e DNG. Per ogni operazione (anche video) è possibile visualizzare l’anteprima completa, prima di effettuare il salvataggio, oppure di sfruttare la riparazione avanzata. La funzione permette di aggiungere un campione con cui riparare il video/immagine, incrementando difatti la possibilità di successo. Nell’eventualità in cui dovrete effettuare l’operazione su più file, non preoccupate, Wondershare Repairit supporta riparazioni simultanee.

 

Repairit e Recoverit: cosa cambia?

Wondershare ha in commercio anche un altro software, chiamato Recoverit, che a prima vista potrebbe sembrare molto simile a Repairit. Le differenze sono davvero minime, il suddetto lo possiamo ritenere più completo, infatti permette di recuperare, oltre a foto e video, anche i file di moltissimi formati. Tutto dipende dall’utilizzo che ne dovete fare, se vi trovate solamente con video e foto danneggiati, allora il consiglio è di acquistare Repairit, in caso contrario l’altro software sarà in grado di soddisfare tutte le vostre necessità. Per acquistarlo, al prezzo annuale di 69,99 euro (per la versione base installabile su un solo computer), cliccate qui.

 

Wondershare: la promozione Back To School

A fare da corollario a software molto completi, interessanti e facili da usare, troviamo anche la promozione Back to School. Già ne avevamo parlato nel precedente articolo su Wondershare PDFelement.

Fino al 30 settembre, collegandosi a questo link, gli utenti potranno raccontare il proprio stato d’animo attuale. Non dovranno fare altro che toccare una carta, e poi condividerla sul proprio social network, inserendo l’hashtag #WondershareBacToschool. Dopo aver seguito pedissequamente i passaggi, si avrà acquisito diritto a partecipare ad una estrazione finale, nella quale sono in palio interessanti premi, come ad esempio la licenza gratuita a vita del software.

Un’occasione d’oro per poter usufruire gratuitamente di uno dei tantissimi programmi per lo studio e l’apprendimento, prodotti direttamente da Wondershare.