xiaomi-mi-11-accogliere-miui-12-5-cosa-cambiaLa nuova MIUI di Xiaomi incentiva non soltanto la stabilità e l’uso coscienzioso delle risorse di sistema ma anche la sicurezza che assume ora un nuovo fronte in vista del rollout della versione 12.5 Enhanced Edition e Standard Edition. Le modifiche applicate dallo sviluppatore consentiranno di incrementare la semplicità di utilizzo con la garanzia di un ambiente altamente protetto contro spie di ogni tipo. Ecco quali sono le novità in arrivo con la versione aggiornata del sistema operativo.

 

MIUI con più sicurezza grazie a questa nuova versione di sistema

Leader indiscusso del mercato di vendita telefonico, il costruttore Xiaomi si prepara a rilasciare la sua nuova MIUI 12.5E con il preciso intento di omologare la gestione dei permessi e definire un nuovo assetto alle installazioni per le app di terze parti che richiedono l’intervento diretto dell’utente.

Attualmente in fase di test, la ROM Xiaomi sarà rilasciata via OTA per i dispositivi inseriti nella seguente lista:

  • Xiaomi Mi 11, Mi 11 Ultra, Mi 11i
  • Xiaomi Mi 11X Pro, Xiaomi Mi 11X, Xiaomi Mi 10T Pro 5G
  • Mi 10T 5G, Xiaomi Mi 10 Pro 5G, Xiaomi Mi 10 5G

Non ci sono avvisaglie di notizie per ulteriori integrazioni ma quel che è certo è che ci sarà un nuovo caposaldo nel contesto di una sicurezza che prevede il sicuro allontanamento dei pericolo e delle attività maligne o potenzialmente tali. Si attende la nuova Pure Mode che se abilitata limita la possibilità di infettarsi attraverso l’instaurazione di una sorta di sandbox interna dove l’utente può limitare gli eventuali danni scaturiti da malware di ogni genere.