la-regina-degli-scacchi-notizia-inaspettata-no-seconda-stagione

Un successo incredibile aveva colpito lo scorso anno una delle miniserie TV Netflix più apprezzate in assoluto. Acclamata dalla critica, La Regina degli Scacchi con la sua protagonista, Beth Harmon, si era posizionata al primo posto tra le Top Ten del colosso dello streaming on demand dei titoli più visti al mondo. Purtroppo però, una recente notizia inaspettata ha sconvolto tutti. Scopriamo insieme di cosa si tratta, ma statene certi non vi piacerà affatto.

 

La Regina degli Scacchi: grande delusione tra i fan di questa serie TV Netflix

Ebbene sì, una grande delusione ha colpito tutti i fan di una delle serie TV più amate di sempre. Il futuro de La Regina degli Scacchi è ormai stato deciso definitivamente dai produttori stessi di questo titolo.

Come avrete ben capito, La Regina degli Scacchi non avrà un seguito. Quindi, no definitivo per la seconda stagione. A dare conferma di ciò c’è la dichiarazione ufficiale del regista Scott Frank che, mentre domenica sera ritirava uno degli Emmy vinti, ha detto:

Mi dispiace così tanto. Odio deludere le persone, ma no. Sento che abbiamo già raccontato la storia che volevamo raccontare e che non c’è molto altro da dire. Temo che se provassimo a raccontare di più, potremo rischiare di rovinare quello che abbiamo fatto fin qui“.

Si tratta di un duro colpo che molti non erano ancora pronti a ricevere. Spesso abbiamo parlato in merito chiarendo, qui su Tecnoandroid, che sarebbe stato difficile vedere realizzato un seguito per La Regina degli Scacchi. Tuttavia la speranza era quella che parte della sua vita potesse essere approfondita, oppure la nuova vita di Beth, dopo la sua splendida vittoria.

Purtroppo niente di tutto questo si vedrà sugli schermi Netflix. Dobbiamo dire addio ad Anya Taylor-Joy che non interpreterà più la piccola bambina prodigio. Nondimeno il produttore esecutivo William Horberg ha assicurato che non mancheranno ulteriori contenuti di qualità realizzati in collaborazione con il suo team:

Continueremo sicuramente a lavorare insieme e troveremo altre storie da raccontare con la stessa passione e la stessa squadra di artisti straordinari“.

Insomma, non è un arrivederci, ma un vero e proprio addio a La Regina degli Scacchi 2. Una notizia davvero triste per una serie TV Netflix che farà sicuramente la storia meritando di essere rivista più e più volte.