nostradamus-ecco-le-ultime-notizie-sulla-fine-del-mondo

Il Covid-19 ha sconvolti tutti e questo ha prodotto una paura che sta alimentando nuovi presagi profetici e interpretazioni sulla futura apocalisse. Scopriamo insieme quali sono le ultime notizie sulla fine del mondo del noto astrologo e veggente Nostradamus. Certo è che la lettura moderna alle quartine del suo famoso libro “Le Profezie non sembra essere molto incoraggiante. Ci sarà da fidarsi? Oppure si tratta delle ennesime fake news per fare notizia?

 

Nostradamus: la fine del mondo sarebbe vicina ma prima si deve soffrire ancora di più

Una delle profezie di Nostradamus che ad oggi sta incalzando sul web sembra, secondo gli interpreti, riguardare proprio il periodo che stiamo vivendo. Infatti, secondo questi ultimi, la fine del mondo sarebbe vicina, ma prima, stando alla quartina qui sotto riportata, si dovrà soffrire ancora di più:

Dopo una grande angoscia per l’umanità, se ne prepara una ancora più grande“.

In pratica, stando a una recente esegesi di questo “apocalittico sonetto”, la “grande angoscia” sarebbe proprio la pandemia di Coronavirus. Quindi, se tanto ci dà tanto, secondo Nostradamus dovrebbe arrivare qualcosa di ancora più tragico, pericoloso e distruttivo.

Per questo molti stanno cavalcando il timore prefigurando un anno 2022 davvero difficile. Ma prima di questo, sempre stando a quanto dicono i nuovi interpreti di Nostradamus, ci aspetta un terremoto. La data prevista è il 25 novembre 2021 e dovrebbe colpire tutta la faglia di San Andreas in California. La quartina incriminata è questa:

Vedremo l’acqua salire e la terra cadere sotto di essa“.

L’unica cosa simpatica di questo libro è che tutte le quartine sono scritte in rima da Nostradamus. Nondimeno però il loro contenuto non sembra prevedere nulla di buono per il futuro dell’umanità. Dovremmo fidarci e credere in queste profezie?

 

Attenzione alle fake news

Fino ad oggi nessuna delle profezie di Nostradamus ha trovato adempimento e spesso, quelle che sembrano essersi realizzate, sono frutto di un’interpretazione a posteriori dei fatti. Tra l’altro, leggendole con particolare attenzione, si evince come ogni singola quartina sia così generica che potrebbe riferirsi a qualsiasi cosa.

Il nostro consiglio è quindi quello di non lasciarsi coinvolgere emotivamente da queste interpretazioni. Non sono altro che il frutto della semplice, ma ricca fantasia umana. Meglio stare lontani dalle fake news soprattutto se hanno una potente influenza sulla nostra serenità mentale.