unicredit-clienti-conto-corrente-in-pericolo

La sicurezza ormai è la prima cosa a cui prestare attenzione oggigiorno. Questo soprattutto quando si parla di banche e risparmi. Troppe incertezze nei mercati e truffe di qualsiasi genere, anche da chi meno te lo aspetti, possono mettere a rischio tutto in pochi secondi. Ci si addormenta tranquilli e il giorno dopo inizia l’incubo. Infatti, ormai non ci si può più fidare di niente e di nessuno. Tutti i clienti UniCredit e il loro conto corrente sono in pericolo. Scopriamo il perché.

 

UniCredit: clienti in pericolo sa hanno un conto corrente con questa banca

Sono tutti in pericolo, nessuno escluso, i clienti UniCredit che hanno un conto corrente aperto con questa banca. Ovviamente, ci teniamo a precisare, questo istituto di credito non è il responsabile delle disavventure dei suoi correntisti, ma la situazione pone l’accento su come il tema sicurezza sia sempre più necessario da affrontare su tutti i livelli.

In pratica, gli utenti con attivo il servizio Home Banking di UniCredit si sono visti, in questi giorni, recapitare una email alquanto allarmante. Nel contenuto, la banca comunicherebbe al cliente la disattivazione di tutti i servizi online e della carta di credito.

 

Il testo della mail truffa

Un colpo al cuore per chi non conosce questi tipi di attacchi hacker. Al contrario, coloro che hanno più dimestichezza, sanno di trovarsi a dover far fronte a un attacco hacker. Definito, in gergo tecnico phishing, non è altro che una mail confezionata a dovere da cybercriminali esperti. Per testo e grafica all’utente medio appare identica a quelle originali che UniCredit è solita inviare. Ecco il testo iniziale dell’ultima ritrovata:

Gentile cliente UniCredit, con questa email ti informiamo che abbiamo disattivato tutte le operazioni online con la tua carta di credito e le funzioni del tuo conto UniCredit“.

La soluzione viene poi indicata nel proseguo della mail. Infatti la povera vittima, per risolvere questo fantomatico problema, viene invitata a cliccare su un link. La pagina a cui sarà reindirizzata è fraudolenta anche se appare uguale a quella di UniCredit. In questo modo gli hacker si appropriano delle credenziali di accesso del cliente per poi svuotargli il conto corrente.

Il nostro consiglio è quello di seguire alcune semplici indicazioni su come riconoscere email UniCredit hacker.