OPPOOPPO è nota per la sua propensione alla creazione di fotocamere per smartphone particolarmente innovative. Un brevetto depositato dall’azienda lo scorso febbraio ma ottenuto soltanto di recente, offre un piccolo assaggio di quelle che sono le capacità dell’azienda e le sue stravaganti idee.

Il documento in questione, condiviso in rete dal portale LetsGoDigital, fornisce anche alcune immagini raffiguranti uno smartphone con una fotocamera alquanto singolare. Il dispositivo presenta infatti un sensore posizionato nella parte laterale.

 

OPPO ha brevettato uno smartphone con fotocamera multidirezionale posizionata sul lato!

 

Lo smartphone brevettato da OPPO appare dotato di un modulo fotografico posteriore a tre sensori disposti verticalmente all’interno di un comparto dalla forma rettangolare. Ai tre sensori fotografici presenti sul retro è accostato un ulteriore sensore posizionato nella parte laterale del dispositivo. La particolare posizione del sensore è giustificata dallo scopo della sua presenza, in quanto OPPO sembra così voler proporre una fotocamera multidirezionale. 

Il sensore, grazie a un particolare meccanismo e alla presenza di uno specchio che va a costituirlo, riesce a catturare con maggiore facilità i soggetti in movimento così da offrire una migliore qualità dell’immagine.

La tecnologia brevettata da OPPO potrebbe non essere destinata a prendere forma ma ciò non esclude la possibilità di assistere in futuro alla creazione di smartphone con fotocamere ancora più originali.

La realizzazione dello smartphone apparso in brevetto, quindi, non è cosa certa ma resta comunque interessante scoprire le potenzialità di un’azienda sempre attenta a proporre al suo pubblico dei prodotti particolari con fotocamere spesso inedite.