Iliad: nuova soluzione in fibra ottica in arrivo mentre Giga 50 domina

Iliad compete ancora ai massimi livelli sul mercato della telefonia mobile, grazie alle sua vantaggiose offerte. Tra le migliori iniziative del provider francese spicca ovviamente la Giga 120. La ricaricabile conferma il suo competitivo prezzo di 9,99 euro con chiamate senza limiti, SMS da inviare a chiunque e 120 Giga per la navigazione in internet.

 

Iliad, la tariffa 120 Giga e lo stop per i vecchi clienti

La Giga 120 è senza dubbio una soluzione molto vantaggiosa per tutti coloro che desiderano attivare una nuova SIM e modificare il piano tariffario. Allo stesso tempo, però, c’è un limite di quest’offerta che fa molto discutere. Iliad, infatti, ancora oggi non garantisce ai vecchi abbonati la possibilità di effettuare un cambio tariffa. 

Gli utenti che sposano la causa di Iliad accettano una piena corrispondenza tra il piano tariffario e la ricaricabile di base. Ciò significa che per tutti i clienti si viene a creare una sorta di vincolo sulla promozione base, vincolo operativo dal momento stesso l’attivazione della nuova SIM.

Gli esempi pratici che spiegano questa singolare regola commerciale di Iliad sono presto fatti. Tutti gli abbonati che nei mesi precedenti hanno attivato come loro ricaricabili di riferimento la Giga 50 Giga 40, oggi non posso passare in automatico alla tariffa Giga 120, che si rivela più vantaggiosa per costi e consumi.

Gli attuali clienti di Iliad che desiderano passare alla Giga 120 devono per questa ragione procedere ad un’operazione che comporta un duplice passaggio: da un lato la sottoscrizione di una nuova rete e successivamente la conseguente attivazione di un nuovo numero di telefono.