blank

Torniamo a parlare dei prossimi top di gamma che Samsung lancerà sul mercato. Dopo i rumor emersi a proposito del comparto batteria di Galaxy S22 e S22 Ultra, emergono ulteriori dettagli sul modello base della nuova famiglia.

Stando a quanto riferito da Ice Universe, Samsung potrebbe optare per un display di dimensioni davvero contenute per il suo Galaxy S22: si parla infatti di una diagonale da 6,06″. Una dimensione così ridotta che non si vedeva dai tempi di Galaxy S9. Quasi come se il colosso volesse seguire le orme di Apple.

 

Samsung Galaxy S22 potrebbe essere Mini

È giusto anche considerare che la strada dei top di gamma compatti è particolarmente battuta anche nel mondo Android negli ultimi mesi, e non stupirebbe se Samsung scegliesse una soluzione simile per i suoi prossimi Galaxy S22. Quanto appena citato rimane comunque un rumor non confermato. Se questo venisse confermato sarebbe lecito aspettarsi delle dimensioni più contenute anche per Galaxy S22+ rispetto alla generazione precedente.

Ma non è finita qui, perché a quanto pare Samsung avrebbe in serbo importanti modifiche anche per Galaxy S22 Ultra. Sempre secondo Ice Universe il modello di vertice non somiglierà a nessun altro telefono adottando un rapporto inedito per lo schermo, e abbandonando quindi i 20:9 in favore dei 19,3:9, e tutto questo con una proporzione tra schermo e corpo dello smartphone che dovrebbe essere stato portata inoltre ancora più all’estremo.

Passando al processore, come ogni anno si ripete la grande indecisione tra Snapdragon e chip proprietario. E se in settimana abbiamo analizzato le prime tracce del modello con SoC Exynos 220, adesso abbiamo anche una prima conferma per quanto riguarda la variante con lo Snapdragon 895 (o 898?) di Qualcomm grazie ad un passaggio su Geekbench dello smartphone, che risponde al codice SM-S901U. Non ci resta che attendere ancora un po’ di tempo per scoprirlo.