pagani

Con il nome in codice “C10”, questa nuova supercar su misura sarà caratterizzata da un V12 biturbo da 6,0 litri che AMG costruira’ appositamente per la casa automobilistica italiana.

Il boss Horacio Pagani ha dichiarato a TopGear.com che questo motore è stato sviluppato dopo aver consultato prima i clienti Pagani e poi con AMG per costruire qualcosa che sarebbe durato per anni.

“Quando abbiamo esaminato diversi scenari per ilmotore, abbiamo dato la priorità ai clienti”, ha detto Pagani a TG. “Abbiamo parlato con loro e abbiamo cercato di capire cosa avrebbero preferito.”

Dai risultati delle statistiche, e’ emerso che a nessun cliente interessava possedere una Pagani elettrica o una versione ibrida. Piuttosto, hanno espresso il desiderio di avere ancora una volta un’auto leggera e facile da guidare. Questo ha significato un viaggio di duro lavoro con Mercedes-AMG durato più di 72 mesi, che ha portato alla creazione di un nuovo motore Pagani V12″.

Uno degli ultimi motori Pagani

“Un motore che nella sua seconda versione alimenterà il progetto C10 e soddisferà tutti i requisiti e le normative sulle emissioni fino al 2026-2027”, ha aggiunto.

E per quanto riguarda il post-2027, però? AMG, e ovviamente Mercedes venderanno solo auto elettriche dal 2030 in poi.

Lo stesso Horacio è stato molto più chiaro. “Da oltre tre anni, nonostante nessun cliente o concessionario abbia mai espresso alcun interesse in questa direzione, stiamo lavorando a un progetto per un’auto con una propulsione alternativa”, ha affermato.

All’epoca, Pagani era già impegnato nel progetto da un paio d’anni e stimava che lo sviluppo della batteria da solo sarebbe costato 20 milioni di euro. “La vera sfida qui è il peso”, ci ha detto nel 2019. “La Rimac C_Two è bella e impressionante, ma è troppo pesante.” “La nostra Huayra è più leggera e può spingere di piu’ in curva. La vera sfida è rendere un’ auto elettrica piu’ leggera.”