Apple Fitness+: ora anche l'Italia potrà fare meditazione, pilates, sci e passeggiate

Apple Fitness+ approderà in Italia (e in 14 altri Paesi) entro la fine dell’anno, e darà a tutti uno sprint in più per mantenersi in forma. La piattaforma per gli allenamenti della Grande Mela conta al momento oltre 1200 programmi. Tra questi vi sono anche la meditazione, il pilates o la preparazione sciistica. Ecco tutti i dettagli.

Trattasi innanzitutto di un servizio di fitness interamente sviluppato intorno all’orologio di Cupertino, il quale permette anche di seguire lezioni video preparate e registrate da un team di atleti professionisti e medagliati olimpici.

Apple Fitness+: tutti i dettagli sulla novità

Apple Fitness+ si distingue per il suo interesse nel soddisfare proprio tutti. Ci sono infatti allenamenti per le persone anziane, per le donne in stato interessante, e per i principianti. Ma anche programmi più intensivi. Ogni episodio ha come protagoniste delle persone celebri o ispiranti, dall’attrice Jane Fonda alla cantautrice Camila Cabello fino a Carmelo Anthony, giocatore di basket professionista e 10 volte All-Star dell’Nba.

Dal 27 settembre arriveranno dunque anche la meditazione guidata e gli allenamenti di pilates, oltre al programma Apple Fitness+ per la stagione sciistica, presentato e sviluppato dallo sciatore Ted Ligety, due volte campione olimpico e 5 volte campione del mondo, in compagnia della trainer Fitness+ Anja Garcia. Fra le novità c’è anche SharePlay, in cui allenarsi insieme a un massimo di 32 persone e motivarsi a vicenda in videosessioni collettive.

Il programma

Le videolezioni di Fitness+ sono in inglese, ma dotate di sottotitoli in 6 lingue, fra cui l’italiano: “Il fantastico team di trainer Fitness+ è pronto ad accogliere chiunque voglia muovere i primi passi in questo universo, provare qualcosa di nuovo o portare gli allenamenti a un livello superiore con esercizi per il corpo e per la mente; il team di trainer Fitness+ ti aiuterà a condurre una vita più sana, indipendentemente dal tuo livello di fitness – ha spiegato Jay Blahnik, senior director di Fitness Technologies per Apple.

Siamo entusiasti di introdurre nuovi allenamenti che offriranno agli utenti di Fitness+ ancora più opzioni per fare attività e tenere alta la motivazione, oltre alle coinvolgenti esperienze di Meditazione guidata, accessibili a tutti e facili da praticare nel corso della giornata. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto a tutte le persone che vorranno sperimentare Fitness+ in modi nuovi, grazie ai nuovi allenamenti da svolgere da soli o in compagnia, e all’arrivo del servizio in altri Paesi nel corso dell’anno”.

I prezzi

Negli Stati Uniti, Apple Fitness+ è disponibile in abbonamento sia indipendente che all’interno dell’offerta Apple One. Come applicazione singola, costa 9,99 dollari al mese o 79,99 all’anno per 5 account. I prezzi per i nuovi 15 mercati non sono stati ancora definiti, ma è probabile siano intorno ai 9,99 euro. Altrimenti vi è il piano di abbonamento integrato Apple One, disponibile in Italia con un pacchetto che comprende Apple Music, Apple Tv+, iCloud e Apple Arcade per 14,95 euro al mese (individuale con iCloud da 50 Gb) o 19,95 per il piano famiglia con 5 account diversi e un’archiviazione da 200 Gb.