vodafone

Alcuni problemi con un numero crescente di clienti Pay As You Go di Vodafone: l’app sembra aver avuto un malfunzionamento, segnalando la presenza di mensilita’ non pagate e in alcuni casi alcune parcelle alte da pagare immediatamente.

Nonostante la maggior parte non abbia mai avuto un contratto mensile con l’azienda (molti dei clienti interessati possedevano una sim RICARICABILE).

Un cliente ha raccontato che le è stato addebitato un costo di 108 euro nonostante non avesse mai posseduto un telefono a contratto e non abbia mai ricevuto altre comunicazioni da Vodafone in merito ad una cifra cosi importante.

Quando ha contattato il provider di rete, l’utente ha ammesso che si trattava di un errore dell’account, ma non ha chiarito perché così tanti altri hanno avuto lo stesso problema.

Simili problemi per tutti gli utenti

Un portavoce di Vodafone ha dichiarato: “Il saldo e le informazioni errate sull’account sono stati corretti. Ci scusiamo per l’inconveniente causato dal nostro errore: abbiamo ricaricato il suo conto con 20 euro di credito come gesto di buona volontà.

Altri clienti Vodafone si sono rivolti a forum online e social media per lamentarsi di ricevere notifiche simili e ad alcuni è stato detto che sono in arretrato di centinaia di sterline.

Un utente ha scritto sul forum Vodafone: “Sono un cliente PAYG. La mia dashboard mi dice che sono in arretrato di 452,91 euro ed è aumentato di 50 il giorno in cui ho iniziato a fare domande sul forum.”

Ho provato diverse volte il servizio clienti, il team reclami di Vodafone tre volte e ho visitato due volte il mio negozio Vodafone locale. Tutti dicono che non devo nulla, ma la dashboard indica chiaramente che il mio account è in rosso e quando clicco per effettuare il pagamento il debito è di 452,91 euro.” dice infine un altro utente sul forum.

Fortunatamente, il problema si e’ risolto in poco tempo e tutto e’ tornato alla normalita’.