dying-light-2-stay-human-posticipato-ancora

Il team di sviluppo di Techland ha annunciato che Dying Light 2 Stay Human è stato posticipato oltre la sua data di dicembre. Sfortunatamente, questa è la seconda volta che il gioco è stato ritardato, ma per fortuna per coloro che non vedevano l’ora di Dying Light 2 Stay Human, questo ultimo ritardo non è eccessivo.

Tuttavia, i fan aspetteranno ancora un paio di mesi. Originariamente previsto per il rilascio il 7 dicembre, Techland ha annunciato oggi che Dying Light 2 uscirà ora il 4 febbraio 2022. In una dichiarazione, il CEO di Techland Pawel Marchewka ha affermato che anche se il gioco completato è già in fase di test, lo studio ha bisogno di più tempo per lucidare e ottimizzare il gioco.

Dying Light: Stay Human arriverà a febbraio 2022

‘Siamo spiacenti di farvi aspettare ancora un po’, ma vogliamo che il gioco soddisfi le vostre più alte aspettative al momento del rilascio e non vogliamo scendere a compromessi su questo’, ha detto Marchewka. Continua dicendo che a partire dal prossimo mese, la stampa e i creatori di contenuti avranno un po’ di tempo pratico con le versioni PC e console di Dying Light attraverso vari eventi di anteprima, quindi i fan riceveranno maggiori informazioni sul gioco.

In un futuro più immediato, Mawchewka promette anche che ‘notizie entusiasmanti’ su Dying Light 2 arriveranno alla fine di questo mese. Techland inizialmente puntava a un rilascio nel 2020 per Dying Light 2, ma dopo un ritardo, il gioco sarebbe dovuto uscire il 7 dicembre. Ovviamente, i ritardi dei giochi sono una vista comune in questi giorni grazie alla pandemia di COVID-19, quindi speriamo che Techland possa attenersi alla nuova data di rilascio del 4 febbraio senza dover ritardare ulteriormente.