4g 5g

Il 5G è più pericoloso del 4G? Le radiazioni sono un problema sempre presente con i dispositivi wireless. È una di quelle cose di cui non possiamo fare a meno.

Tuttavia, quando consideriamo quali radiazioni sono più dannose per noi, probabilmente vincerebbe il 5G. Ci sono un paio di ragioni che esamineremo di seguito. Ma prima, cominciamo col capire cosa sono realmente queste radiazioni.

Sono onde elettromagnetiche in cui sono incorporati i dati della nostra connessione. Questi dati vengono quindi raccolti e utilizzati da diversi sistemi. Sono onde abbastanza potenti da penetrare facilmente attraverso ostacoli fisici come: muri, palazzi, e diversi scenari urbani simili.

Le differenza e’ sostanziale, ma sara’ davvero nocivo?

Il 5G  consente più limiti di trasferimento dati a velocità più elevate. Per raggiungere questo obiettivo, le onde di radiazione 5G devono avere frequenze più elevate. In termini comuni, ciò significa che la radiazione sarà più potente ma avrà un raggio relativamente breve.

Se sei esposto alle radiazioni 5G, può fare più danni del 4G, ma saresti relativamente al sicuro se aumentassi la distanza tra te e il dispositivo che genera la radiazione.

Tuttavia, questa lunghezza d’onda corta è un problema per le società di telefonia mobile poiché non possono gestire una rete in modo efficiente se le onde si attenuano molto rapidamente e si verifica una perdita di informazioni quando vengono ricevute.

Quindi, per superare questo problema, hanno installato diverse mini-torri che funzionano come amplificatori di segnale per aiutare l’onda.

Ovviamente, nono sono stati ancora dimostrati test che verificano la tesi secondo cui il 5G nuove effettivamente alla salute, ma ci sono comunque