WhatsApp: un trucco per spiare i fidanzati senza farsene accorgere

Tutti sono ormai sicuri che utilizzare un’applicazione può avere svariate sfaccettature. Purtroppo anche le più famose finiscono molto spesso tra le critiche, visto l’utilizzo che alcuni utenti decidono di farne.

WhatsApp è una delle applicazioni più famose e utilizzati al mondo ma allo stesso tempo può diventare il veicolo di alcune truffe. Spesso infatti le persone si lamentano di ritrovare all’interno della chat delle catene di Sant’Antonio che portano inganni di vario genere. In questo caso però il discorso sarà concentrato su un altro aspetto, che in molti credevano fosse stato ufficialmente debellato. Stiamo parlando dello spionaggio, il quale sarebbe ritornato alla carica con una nuova soluzione meno invasiva rispetto al passato. Se prima le persone avevano paura che qualcuno potesse impadronirsi delle loro chat, oggi è possibile monitorare accesso ed uscita da WhatsApp.

 

WhatsApp: con la nuova applicazione di terze parti potrete sapere quando una persona entra o esce dalla chat

Esiste ufficialmente un nuovo trucco per spiare le persone su WhatsApp ma senza conoscere le loro chat. Si tratta di un’applicazione di terze parti che prende ufficialmente il nome di Whats Tracker, soluzione molto utile adottata quando si vuole tenere traccia dei movimenti di una o più persone all’interno della famosa chat.

Basterà infatti scaricare l’applicazione in questione e lasciarla attiva in background. Questa durante la giornata aggiornerà lo spione di turno con delle notifiche istantanee che segnaleranno l’uscita o l’accesso della persona che si sta monitorando su WhatsApp. A fine giornata poi verrà prodotto anche un report totale.