blank

Con la presentazione ufficiale della serie Huawei P50 il colosso cinese ha finalmente risposto ai principali produttori della concorrenza per quanto riguarda gli smartphone di fascia alta ma l’azienda ha in programma di lanciare anche altri device, come ad esempio la serie Huawei Nova 9.

In attesa di conferme ufficiali dal colosso cinese, nelle scorse ore attraverso XDA Developers abbiamo avuto la possibilità di scoprire alcune delle caratteristiche. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Huawei Nova 9 verrà presentata a settembre 2021

Iniziando dal design, Huawei Nova 9 e Nova 9 Pro dovrebbero riproporre il medesimo linguaggio della precedente generazione, caratterizzato sulla parte posteriore da un ampio modulo fotografico di forma ovale. Passando al comparto batteria, stando a quanto è possibile apprendere dal database dell’ente certificatore 3C, il modello “base” dovrebbe poter contare su un’unità da 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida a 65 W mentre la variante “Pro” dovrebbe essere dotata di una batteria più piccola, ossia da 4.000 mAh, capace di ricaricarsi ancora più velocemente, arrivando fino a 100 W.

I due smartphone dovrebbero essere animati da CPU in grado di supportare la connettività 5G, anche se potrebbero essere limitati al 4G e per il modello base si vocifera la presenza di un processore Kirin 990E con una GPU Mali-G76. Per quanto riguarda l’aspetto software, infine, Huawei Nova 9 Pro potrebbe essere uno dei primi smartphone ad arrivare sul mercato con a bordo HarmonyOS 2.1, attesa prossima release del sistema operativo del colosso cinese che dovrebbe portare con sé alcune interessanti novità.

Probabilmente per scoprire tutte le caratteristiche degli smartphone della serie Huawei Nova 9 non bisognerà attendere a lungo: stando alle indiscrezioni, infatti, la presentazione ufficiale dovrebbe avvenire nel corso di questo mese. Basta avere un po’ di pazienza.